15.7 C
Campobasso
domenica, Maggio 26, 2024

Attività produttive, Di Lucente presenta al tavolo delle associazioni il pacchetto di investimenti e la road map per i prossimi anni

AperturaAttività produttive, Di Lucente presenta al tavolo delle associazioni il pacchetto di investimenti e la road map per i prossimi anni

Un primo bando nel giro di un mese. Poi un calendario di azioni che vanno dal sostegno alla liquidità fino al finanziamento attraverso strumenti snelli volti a supporto del credito. Sono alcune delle azioni del pacchetto di investimenti per le imprese e le attività produttive che sono state presentate dall’assessore al ramo, Andrea Di Lucente, al tavolo con le associazioni di categoria.
Il tavolo, strumento innovativo di partecipazione e di confronto con i vari settori che compongono il mondo delle attività produttive molisano, è stato istituto nelle scorse settimane e si riunirà con cadenza mensile per esaminare le azioni da portare avanti.
“Non ho mai creduto nelle scelte calate dall’alto. Colloquio e collaborazione sono alla base di tutte le azioni che possano avere un minimo di effetto – ha spiegato l’assessore Di Lucente -. Il percorso che vogliamo intraprendere è da costruire insieme le iniziative per attanagliarle alle reali esigenze del territorio”.
Quella presentata dall’assessore Di Lucente è stata la road map che è stata definita per gli investimenti e le azioni di stimolo e di supporto del tessuto imprenditoriale per i prossimi anni.
“Adesso inizia la fase di confronto con le associazioni, che risentiremo in occasione di ogni singolo bando per renderlo veramente utile per chi produce – ha proseguito l’assessore -. Spesso le azioni messe in campo non hanno condotto ai risultati sperati perché i veri attori, cioè gli imprenditori, non sono stati interpellati. E’ per questo motivo che abbiamo istituito il tavolo e lo abbiamo reso luogo stabile per il confronto con le associazioni, così da arrivare ad azioni sempre più condivise ed efficaci”.
Nel corso delle due ore di riunioni, si è discusso delle prime azioni da porre in essere. Le associazioni hanno anche proposto una serie di suggerimenti oltre che riportato una fotografia dello stato dell’arte nei singoli segmenti della produzione molisana.
La parola d’ordine è stata differenziazione dell’offerta e micro-cluster: si lavorerà su bandi per settori e per territori. Inoltre, l’assessore ha illustrato anche gli investimenti che verranno effettuati nelle aree industriali e nelle zone produttive per creare le condizioni favorevoli al tessuto imprenditoriale.
L’appuntamento con la terza riunione del tavolo è tra qualche settimana per la redazione del primo bando a sostegno delle imprese.

Ultime Notizie