28.9 C
Campobasso
domenica, Giugno 16, 2024

Vigilanza notturna dei Carabinieri per il progetto “Safe driving”

AttualitàVigilanza notturna dei Carabinieri per il progetto “Safe driving”

Continua il progetto “Safe Driving”: notte di controlli intensi sui consumi di sostanze stupefacenti e alcool.

 

droga per uso personaleNella cornice del consolidato impegno per la sicurezza stradale, la notte tra il 23 e il 24 marzo ha segnato un nuovo capitolo dell’iniziativa “Safe Driving”, guidata dalla Compagnia Carabinieri di Campobasso con il sostegno della Croce Rossa e del personale dell’Ambito Territoriale del Comune. L’operazione ha messo in campo 4 pattuglie e 8 militari dell’Arma, in un’intensa sessione di controlli finalizzata a contrastare la guida sotto l’influenza di alcool e sostanze stupefacenti.

Tra le 22:00 e le 03:00, le strade di Campobasso sono state il teatro di un’attività di vigilanza che ha consentito di controllare, 77 persone e 48 automezzi, evidenziando la dedizione delle forze dell’ordine nel promuovere la sicurezza e il benessere della comunità. L’esito di questa notte di lavoro ha portato all’elevazione di 7 contravvenzioni al Codice della Strada, di cui due particolarmente significative per la loro natura: una per guida in stato di ebrezza e l’altra per guida in stato di alterazione psico-fisica a causa dell’uso di sostanze stupefacenti, riguardanti rispettivamente un giovane di 21 anni e uno di 20 anni.

Il caso del ventenne, in particolare, ha portato al sequestro di 10 grammi di hashish, con la conseguente segnalazione alla Prefettura di Campobasso per uso personale secondo quanto previsto dall’art 75/DPR 309/90. La sostanza stupefacente sequestrata sarà inoltre inviata al LASS di Foggia per le necessarie analisi qualitative.
Questa operazione si inserisce in una strategia più ampia di prevenzione e vigilanza, dimostrando l’efficacia di un approccio coordinato alla sicurezza stradale che vede una sinergia operativa tra le forze dell’ordine e le istituzioni locali. La collaborazione tra i Carabinieri, la Croce Rossa, e il personale comunale rappresenta un modello di riferimento nell’ambito delle politiche di sicurezza pubblica, sottolineando l’importanza del lavoro di squadra nella tutela della collettività.

L’operazione del 23 Marzo ribadisce il messaggio centrale del progetto “Safe Driving”: la sicurezza stradale è un bene comune che richiede l’impegno condiviso di istituzioni, forze dell’ordine e cittadini. Attraverso queste iniziative,

Campobasso si conferma in prima linea nella promozione di una cultura della responsabilità e del rispetto delle norme, fondamentali per garantire un ambiente sicuro per tutti.

Ultime Notizie