29.7 C
Campobasso
mercoledì, Luglio 17, 2024

Cittadinanzattiva, in Molise la bolletta meno cara

CronacaCittadinanzattiva, in Molise la bolletta meno cara

La cifra spesa per la bolletta idrica da una famiglia molisana nel 2023 è stata di 226 euro (media mazionale 478 euro), invariata rispetto al 2022, ma in aumento del 54,5% negli ultimi cinque anni. Aumenti in più dei due terzi dei capoluoghi di provincia: rispetto all’anno precedente l’incremento maggiore, di circa il 16%, si registra a Vibo Valentia, mentre a Isernia la bolletta è praticamente raddoppiata rispetto al 2019. La Toscana è la regione più costosa (732 euro), mentre il Molise la più economica.

Una famiglia di tre persone, con soglia Isee fino a 9.530 euro che ha accesso al bonus sociale idrico, secondo le rilevazioni di Cittadinanzattiva, risparmia annualmente circa 104 euro, ossia il 22% o 27% in meno a seconda che abbia un consumo annuo di 182 metri cubi o di 150 metri cubi. In Molise, in particolare, il valore del bonus si attesta sui 56 euro sia a CAMPOBASSO sia a Isernia. In base agli ultimi dati Istat (anno 2020), la dispersione idrica nei capoluoghi di provincia è pari in media al 36,2% e raggiunge il 42,2% come territorio complessivo italiano. In alcune aree del Paese, soprattutto Sud e Isole, si disperde più della metà dei volumi d’acqua immessi in rete. In Molise si passa dal 55,6% di CAMPOBASSO al 50,1% di Isernia.

Ultime Notizie