12.7 C
Campobasso
sabato, Aprile 13, 2024

Calcio a 5, A2 Èlite, Cln Cus Molise, non basta il cuore: la capolista Benevento passa al Palaunimol

SportCalcio a 5, A2 Èlite, Cln Cus Molise, non basta il cuore: la capolista Benevento passa al Palaunimol

CLN CUS MOLISE-BENEVENTO1-5

(0-2 primo tempo)

Cln Cus Molise: Vinicius, Peralta, Di Stefano, Nathan, Triglia,Mariano, Petrillo, Oriente, Pizzuto, Ferrara, Di Lisio, De Nisco. All. Sanginario

Benevento: Matheus, Fetta, Botta, Milucci, Arvonio, Lepre, De Crescenzo, Imparato, Bobadilla, Guerra, Pastore, Avventurato. All. Centonze.

Arbitri: Ramires di Lecce, Buzzacchino di Taranto. Crono: Dubbiosi di Caserta.

Marcatori: 4’18” Arvonio, 15’18” Bobadilla pt; 11’12” Triglia, 12’25” Arvonio, 13’02” De Crescenzo, 18’03” Matheus.

Note: ammoniti Di Stefano e Nathan. Espulso 8’50” st Nathan.

Il Cln Cus Molise gioca a testa alta contro la capolista Benevento, paga a caro prezzo l’espulsione di Nathan a 8’50” del secondo tempo di Nathan e cede il passo ai giallorossi, squadra esperta e di qualità. Il risultato finale è però troppo severo per Di Stefano e compagni che devono archiviare in fretta questo ko e ripartire dalla sfida contro il Giovinazzo di sabato prossimo per continuare a inseguire la salvezza.

La cronaca – Dopo una prima fase di studio il Benevento passa: ripartenza di Botta e Arvonio batte Oliveira. I rossoblù non ci stanno e Nathan saggia i riflessi di Matheus, bravo a mettere in angolo. La sfida del Palaunimol, disputata di fronte ad un buon pubblico resta in equilibrio grazie ai locali che ribattono colpo su colpo ai giallorossi. Prima del riposo arriva il raddoppio dei giallorossi. Di Lisio anticipa Bobadilla ma la palla gli resta sotto, l’11 ospite ne approfitta e deposita in rete lo 0-2.Quello che rientra dagli spogliatoi è un Cln Cus Molise determinato a riaprire la contesa. Ripartenza di Nathan che mette al centro per De Nisco che si fionda sulla sfera ma non inquadra lo specchio. Ancora Cus con Nathan che serve Triglia, sfera al centro e De Nisco viene anticipato al momento di concludere. Il Benevento rischia ancora quando Nathan ruba palla a Milucci, Matheus cala la saracinesca.  Sull’altro fronte è Oliveira a chiudere su Milucci e ad avviare il contropiede, Triglia non riesce a superare Matheus. Il Benevento risponde con una bella ripartenza sull’asse De Crescenzo-Milucci, Oliveira chiude d’esperienza. Il Cln Cus Molise riapre il match. Tiro di Petrillo respinto da Matheus, Triglia è il più abile di tutti a fare 1-2. La sfida a questo punto si accende. I locali sbagliano in uscita, Imparato conclude ma sulla linea Di Stefano si immola e salva tutto. All’8’45” Nathan rimedia il secondo giallo e viene espulso. E’ l’episodio che cambia il corso del match. Il Benevento sfrutta la superiorità e si porta sull’1-3 con Arvonio. La capolista cala il poker con De Crescenzo dopo uno scambio con Botta. Nel finale, Matheus realizza dalla sua porta il definitivo 1-5 sfruttando il power play locale.

Ultime Notizie