12.7 C
Campobasso
sabato, Aprile 13, 2024

Campobasso – E’ scontro sull’ex hotel Roxy. Il centrodestra: stop al degrado

AperturaCampobasso - E' scontro sull'ex hotel Roxy. Il centrodestra: stop al degrado

Torna a riaccendersi lo scontro politico sul destino dell’ex hotel Roxy di Campobasso perché i consiglieri comunali di centrodestra non hanno affatto gradito le esternazioni, meglio gli attacchi sferrati dagli attuali consiglieri regionali di centrosinistra, Gravina e Salvatore all’indirizzo del governo regionale. Esposito e Venditti (Forza Italia), Colagiovanni, Fasolino e Pascale (Popolari per l’Italia), Annuario (Fratelli D’Italia),Tramontano, Sabusco, D’Alessandro  (Lega) e la consigliera Passarelli (gruppo Misto), difendono l’operato della Giunta Roberti, che – hanno detto – dopo anni di immobilità sta cercando le soluzioni migliori, a vantaggio della collettività e, in questo caso, della città di Campobasso, a dispetto di quanto si voglia far credere ai cittadini. La questione dell’ex Hotel Roxy ha una duplice veste: patrimoniale e di decoro urbano. La INVIMIT SGR SpA non ha escluso l’immobile dalla procedura di selezione di immobili a cui la Regione ha inviato una manifestazione di interesse – hanno spiegato – La società, il cui capitale è interamente detenuto dal Ministero dell’Economia e delle Finanze, ha informato come non abbia, almeno per il momento, inserito l’immobile tra quelli oggetto della procedura “riservandosi di contattare la Regione per acquisire ulteriori informazioni e documentazioni in relazione all’immobile, allo scopo di valutare possibili iniziative, anche al di fuori della procedura”. Il Governo Regionale – hanno proseguito gli esponenti di centrodestra – inserendo l’ex Hotel Roxy nel Piano delle Alienazioni Immobiliari, ha voluto perseguire la realizzazione di scelte fattibili ed economicamente sostenibili, i cui risultati produrrebbero benefici in termini di soddisfacimento dei fabbisogni logistici ed istituzionali, e come servizi per la collettività. Sarà comunque necessario che sugli interventi da realizzare vi sia il coinvolgimento del Consiglio Comunale di Campobasso che, al di là delle polemiche strumentali dei Grillini e del Pd, sarà chiamato, insieme alla Regione Molise, a decidere sulla riqualificazione dell’intera area”. “Basta con il degrado a Campobasso. È ora di fare sul serio e di agire, nell’interesse della comunità hanno concluso i consiglieri di centrodestra.

 

Ultime Notizie