12.7 C
Campobasso
sabato, Aprile 13, 2024

Calcio a 5, A2 Èlite, Arriva la capolista Benevento, Oliveira carica il Cln Cus Molise: “In queste sfide le motivazioni vengono da sole“

SportCalcio a 5, A2 Èlite, Arriva la capolista Benevento, Oliveira carica il Cln Cus Molise: “In queste sfide le motivazioni vengono da sole“

Una sfida complicata ma che regala grandi stimoli. Il Circolo La Nebbia Cus Molise affronta domani la capolista Benevento per un match dalle grandi emozioni. I rossoblù di mister Sanginario cercano punti salvezza, consapevoli della difficoltà del confronto ma anche delle potenzialità a disposizione. “Affrontiamo una grande squadra – rimarca il portiere dei campobassani Vinicius Oliveira – che si trova in testa alla classifica con merito e che ha a disposizione un enorme potenziale. Siamo consapevoli del fatto che ci attende una partita dall’elevato quoziente di difficoltà ma ci siamo preparati nel migliore dei modi e abbiamo curato tutto nei minimi dettagli per provare a portare a casa il massimo possibile”.

Queste sfide regalano stimoli particolari, sei d’accordo? “Assolutamente. Quando affronti queste partite gli stimoli vengono da soli e sono convinto che daremo vita ad una grande prestazione puntando sulla forza del gruppo che ha rappresentato sempre la nostra forza”.

Benevento squadra completa, come si batte? “Loro hanno in rosa giocatori di grandissimo spessore, mancherà Suazo per infortunio ma gli elementi a disposizione garantiscono qualità e sostanza al collettivo. Hanno dato vita fino ad ora ad un grande torneo. Servirà una prestazione perfetta da parte nostra, cosa che è assolutamente nelle corde. Cercheremo di mettere in difficoltà la capolista sfruttando tute le frecce che sono presenti nel nostro arco. Poi alla fine tireremo le somme, se saranno più bravi di noi faremo loro i complimenti”.

Siamo arrivati ad un momento cruciale della stagione, i punti valgono doppio sei d’accordo? E’ un momento chiave del campionato. Noi siamo reduci dalla sconfitta contro l’Itria, partita nella quale eravamo avanti 3-1. Questo testimonia che non esistono gare facili e dal risultato scontato. I punti pesano e tutte le squadre danno più del massimo per cercare di raggiungere il prima possibile gli obiettivi stagionali”.

A proposito di risultati, c’è stata una positiva inversione di rotta per voi nel 2024, serve ancora uno sforzo per provare a centrare la salvezza diretta E’ così? Siamo riusciti ad ottenere dei punti importanti, peccato per qualche passaggio a vuoto che poteva essere evitato. Ora dobbiamo guardare avanti partita per partita e alla fine tireremo le somme. Sono convinto che possiamo centrare l’obiettivo che, per quanto fatto, meritiamo”.

Squadra Sarà assente Mario Pazienza per infortunio mentre tutti gli altri elementi della rosa saranno a disposizione del tecnico Sanginario.

Arbitri Dirigeranno l’incontro Diego Ramires di Lecce e Vincenzo Buzzacchino di Taranto. Il crono sarà Salvomaria Dubbiosi di Caserta.

Ultime Notizie