12.7 C
Campobasso
sabato, Aprile 13, 2024

Calcio, Serie D, il Termoli si rilancia in ottica salvezza diretta. Crisi profonda del Vastogirardi. Chieti: si dimette il tecnico Iezzo

SportCalcio, Serie D, il Termoli si rilancia in ottica salvezza diretta. Crisi profonda del Vastogirardi. Chieti: si dimette il tecnico Iezzo

Successo ampio per il Termoli. Al Cannarsa neanche le briciole lasciate al Fossombrone, i giallorossi grazie ad una prova di cuore tornano prepotentemente in corsa per la salvezza dopo il KO di Sora. Un riscatto voluto e cercato, Fossombrone che per la seconda volta in stagione subisce tre reti, una notizia, sicuramente, considerato che la squadra romagnola può ancora vantare il primato di miglior difesa del torneo (20 in totale) ora in condivisione con L’Aquila. Favoloso il calcio di punizione di Vittorio Esposito, una vera perla da consegnare agli archivi di questa stagione del girone F. Termoli che aggancia il Sora a quota 27 e si porta ad una lunghezza dalla coppia Ascoli – Tivoli, entrambe al di fuori della griglia play out. Giallorossi attesi da due sfide molto complicate: Avezzano in trasferta e Sambenedettese al Cannarsa.

Altra sconfitta per il Vastogirardi che davvero non  riesce a cambiare marcia. Per i gialloblu sono diversi i fattori negativi: situazione complicata in classifica, successo che manca da inizio dicembre e il problema atavico del gol con appena tre reti messe a segno negli ultimi nove incontri. A Notaresco si è visto il solito copione, diverse occasioni sciupate dagli alto molisani, poi colpiti da una grandissima giocata di Bonfiglio, autore di un gol da altre categorie. Per i gialloblu la sfida di domenica contro il Riccione è un vero e proprio spareggio salvezza, quasi un’ultima spiaggia, con un solo e unico risultato a disposizione: il successo.

Infine notizie dal girone, domani si recupera la gara tra Fano e Notaresco valevole per la 23esima giornata.

A Chieti si è dimesso il tecnico Iezzo. L’ex portiere del Napoli era arrivato sulla panchina teatina al posto di Chianese durante la sosta natalizia, soli tre punti maturati in sette gare con una situazione di classifica precipitata nel giro di due mesi. La società abruzzese ha affidato momentaneamente la panchina al tecnico della juniores Vincenzo Forziati, escluso un ritorno di Chianese.

Iezzo

Ultime Notizie