10.5 C
Campobasso
sabato, Aprile 13, 2024

Kick Boxing: Cus Molise, trasferta in Norvegia per Amatuzio

SportKick Boxing: Cus Molise, trasferta in Norvegia per Amatuzio

Il Cus Molise vola in Norvegia con la specialità della kick boxing. A rappresentarlo c’è Mattia Amatuzio, accompagnato nella trasferta di Bergen c’è il tecnico della nazionale Paolo Liberati e l’atleta molisana Andrea Albanese. La disciplina per entrambi è il Full Contact, il taglio del peso è a 75 kg per Amatuzio e 70 kg per Albanese. La prima a combattere è Albanese che sfida Thea Vatashelle titolare della nazionale Norvegese. Il match è avvincente, tre riprese combattute senza esclusione di colpi, la norvegese cerca più colpi di box ma la molisana con diverse schivate la annulla e il pubblico si diverte, Albanese prova con potenti calci ai fianchi ma l’avversaria non si fa sorprendere. Nell’ultima ripresa Andrea prova ad alzare il ritmo, a tratti mette l’avversaria alle corde ma senza trovare il colpo risolutivo, il match finisce tra gli applausi, con la vittoria dell’atleta di casa. Tocca poi a Mattia Amatuzio nell’ottavo e penultimo incontro della serata. Il coach del Cus Molise sfida Raymond Straume. La prima ripresa è da dimenticare per Amatuzio. Il molisano cerca di pressare l’avversario, che con buona box e buoni spostamenti sulle gambe mette in difficoltà Amatuzio. Nella seconda l’equilibrio regna sovrano. Nella terza ripresa esce fuori il gladiatore molisano. Lavora al fegato con i ganci e con il circolare sinistro. Il norvegese abbassando la guardia per proteggere il corpo rimedia potenti diretti al volto che lo destabilizzano e il match si conclude 2 a 1 per l’atleta di casa. Il tecnico della nazionale Liberati, comunque contento della prestazione dei fighter, commenta così. “Questi match internazionali sono fondamentali per fare esperienza – spiega – l’obbiettivo da centrare è il titolo Europeo ad Atene in autunno. Siamo lontani da questa data, questi eventi mettono a nudo le lacune da colmare e i punti di forza da consolidare ulteriormente. Insomma tirando le somme la Kickboxing molisana e il Cus Molise chiudono a testa alta la trasferta norvegese seppur con due sconfitte. La prossima settimana ci sarà il Criterium valido per le qualificazioni per i campionati italiani nel contatto leggero. A partecipare ci sarà Olexsander Pukas, un grande in bocca a lupo.

Ultime Notizie