12.7 C
Campobasso
sabato, Aprile 13, 2024

I proventi delle multe a Isernia: interrogazione del consigliere Fabrizio

CronacaI proventi delle multe a Isernia: interrogazione del consigliere Fabrizio

La destinazione dei proventi delle multe elevate dai vigili urbani a Isernia: sul caso interviene il consigliere comunale Raimondo Fabrizio che, attraverso una interrogazione rivolta al sindaco Castrataro, chiede che venga fatta chiarezza sui ricavi dei verbali che sarebbero stati destinati, tra l’altro, alle rette per i minori stranieri non accompagnati e alla Pro Loco per gli eventi natalizi.

Interrogazione che sarà presentata durante il prossimo Consiglio Comunale. I soldi raccolti dai verbali, che dovrebbero essere destinati alla manutenzione stradale, all’acquisto per le attrezzature per gli agenti, ma anche all’assunzione dei vigili – anche stagionali – potrebbero aver preso altre strade, secondo Fabrizio. Ecco perché il consigliere d’opposizione a Palazzo San Francesco chiede che si faccia chiarezza. Nell’interrogazione viene precisato inoltre che i proventi delle multe sarebbero stati utilizzati anche per l’assunzione di due tecnici geometri, per la manutenzione del campo sportivo, per l’acquisto di moduli prefabbricati e per la manutenzione dell’impianto fotovoltaico. Fabrizio nell’interrogazione chiede “a questa amministrazione se la notizia è fondata e, in capo positivo, come mai sia stato possibile sottrarre queste somme dai rispettivi capitoli di bilancio vincolati e chi ha dato tale indirizzo”

Ultime Notizie