7.8 C
Campobasso
mercoledì, Aprile 24, 2024

Controllo del territorio: continua l’attività di contrasto alla criminalità da parte dei carabinieri di Termoli

CronacaControllo del territorio: continua l'attività di contrasto alla criminalità da parte dei carabinieri di Termoli

Una settimana movimentata quella appena terminata per i Carabinieri della Compagnia Termoli che sono stati impegnati su tutto il territorio per controlli finalizzati a garantire l’ordine e la sicurezza pubblica, con particolare attenzione alla prevenzione e repressione dei reati predatori e delle violazioni in materia di sostanze stupefacenti, nonché per assicurare la sicurezza stradale.
I Carabinieri di Campomarino hanno dato esecuzione ad un’ordinanza di applicazione della misura cautelare dell’obbligo di dimora per un giovane di 33 anni residente in provincia di Campobasso, perché si era allontanato da casa e non ha rispettato il divieto di avvicinamento ai luoghi frequentati da una donna che aveva perseguitato fino ad aggredirla fisicamente.
Un provvedimento eseguito dopo le indagini condotte dai militari che hanno appurato che l’uomo una sera ha seguito la donna in auto l’ha bloccata minacciata ed aggredita fisicamente, provocandole anche delle lesioni fortunatamente non gravi.
Inoltre a Termoli gli uomini dell’Arma hanno arrestato in flagranza di reato e deferito per evasione e ubriachezza un 50enne del luogo. L’uomo
già titolare di numerosi precedenti penali e di
polizia che si trovava ai domiciliari per un altro reato è stato sorpreso ubriaco mentre passeggiava in pieno centro a piedi. Nel corso della successiva udienza dinanzi all’Autorità Giudiziaria di Larino ,l’arresto è stato convalidato e sono stati confermati gli arresti domiciliari.
Nelle campagne di Campomarino i Carabinieri hanno ritrovato un furgone che era stato rubato ad inizio febbraio, all’interno sono stati trovati 6 pannelli fotovoltaici rubati da un parco che si trovava nella zona. La refurtiva è stata restituita ai proprietari.
Complessivamente, sono stati sottoposti a controllo 207 veicoli, identificate 293 persone, effettuate 8 perquisizioni d’iniziativa (tra personali, veicolari, domiciliari) ed elevati 9 verbali in relazione ad
altrettante accertate infrazioni al Codice della Strada per un importo complessivo pari a circa 7.500 euro.
Analoghi controlli continueranno anche nell’immediato futuro al fine di assicurare
l’ordine e la sicurezza pubblica nei 17 Comuni su cui ha competenza – hanno detto i carabinieri della Compagnia di Termoli- confidando anche nella collaborazione da parte dei cittadini, le cui segnalazioni sono essenziali per poter garantire le migliori condizioni possibili di rispetto della legalità sul territorio.”

Ultime Notizie