29.7 C
Campobasso
mercoledì, Luglio 17, 2024

Volley, Serie B, EnergyTime Spike Devils, sfida bivio con la Lazio. Al ‘Montini’ arriva il profondo roster dei biancocelesti

SportVolley, Serie B, EnergyTime Spike Devils, sfida bivio con la Lazio. Al ‘Montini’ arriva il profondo roster dei biancocelesti

Il primo dei due snodi in successione che andranno a chiudere il mese di febbraio e potranno dare un segnale importante in prospettiva per il gruppo rossoblù. Gli EnergyTime Spike Devils Campobasso attendono la Lazio – tra le cui fila trova spazio anche un molisano come il secondo libero Michele Vizoco – per quella che sarà la quindicesima giornata – la seconda del girone di ritorno – nel confronto che il tecnico dei rossoblù Mariano Maniscalco non esita a definire come «quello a più alto coefficiente di difficoltà tra le mura amiche nella seconda parte della stagione». Tra questo match ed il successivo a Pomigliano d’Arco, infatti, i diavoletti potranno dare una base fondante a quella che è la loro leadership nel raggruppamento G della B maschile.

«Parliamo di un’antagonista di rilievo, ben diversa rispetto al match di andata – argomenta alla vigilia lo stesso allenatore dei campobassani – anche perché avranno a disposizione tra i laterali sia Mattia Rosso (attaccante in grado di giocare sia da opposto che da schiacciatore ben conosciuto in Molise per i suoi trascorsi ad Isernia, ndr) che Eugenio Bucchi (elemento di scuola Fenice Roma, ndr). Giocatori in grado  di dare grande respiro al gioco del regista Simone Valenti, tra i punti di riferimento dell’organico biancoceleste». «Ma non solo loro tre – prosegue il trainer – perché i capitolini hanno un organico particolarmente profondo». Sul versante rossoblù con Diana che prosegue nel suo recupero (e non dovrebbe essere della contesa anche in questa circostanza), pur migliorando di giorno in giorno, per il resto non ci sono particolari problematiche nel team. Da un punto di vista tattico, per i campobassani sarà determinante «visualizzare al meglio la distribuzione di Valente e giocare di conseguenza, considerando anche come, tra le alternative all’ala, loro possono contare anche su elementi del calibro di Del Mastro e Micocci, elementi in grado di fornire ulteriori caratteristiche in grado di creare difficoltà. Lo si è visto anche nel loro match a Genzano dove erano avanti 24-20 nel primo set prima di cedere ai vantaggi ed anche nei due parziali successivi sono stati sconfitti di misura. Avrebbero in effetti meritato di più». Motivo per cui – chiosa Maniscalco – sarà «opportuno fare particolare attenzione a loro senza pensare ad altro ed in particolare alla sfida che verrà a Pomigliano. La nostra attenzione ora deve essere solo sulla Lazio».

Gara che, nello scenario della Montini, avrà il suo primo servizio alle ore 18 con arbitri designati la pescarese Federica Tosti ed il pontino Emanuele Renzi.

Ultime Notizie