8.2 C
Campobasso
lunedì, Aprile 22, 2024

AIAC Molise, il ricordo dell’associazione allenatori di calcio per il compianto Giovanni Guglielmi

SportAIAC Molise, il ricordo dell'associazione allenatori di calcio per il compianto Giovanni Guglielmi

“A nome del Gruppo Regionale dell’A.I.A.C. Molise ho il triste compito di comunicare la scomparsa del nostro Caro Giovanni Guglielmi, Amico Carissimo, Allenatore e Presidente della Sezione AIAC Termoli Basso Molise. Abbiamo il dovere di non essere tristi perché Giovanni non lo avrebbe voluto, proprio Lui che è sempre riuscito a conciliare ogni malumore e a riappacificare tutti con un sorriso e una battuta. Difficile pensare al Gruppo Regionale AIAC Molise senza Giovanni, un Uomo che amava il Calcio, solare e sorridente, sempre a disposizione di tutti, sempre pronto a organizzare un momento conviviale per consolidare l’amicizia e per smorzare le tensioni che spesso si accendono sui campi di calcio. Giovanni era un Uomo buono e intelligente che sapeva planare sulle cose dall’alto affrontandole con la dovuta “leggerezza”, sapeva ben gestire l’arroganza e la supponenza di coloro che pensano di sapere tutto del Calcio e della vita con l’umiltà e la saggezza che lo faceva apprezzare da tanti Amici Allenatori, bravi e silenziosi. Questo era Giovanni Guglielmi, mancherà a tutti noi che abbiamo il dovere di continuare il Suo impegno e il Suo Amore per la sua amata Termoli, per il Basso Molise e per il Calcio, sempre dalla parte degli Allenatori. Non c’era un giorno che non mi telefonasse per parlarmi di ogni singolo Allenatore e nostro Socio Aiac, anche di quelli che con Lui non sono stati né Amici, né teneri, anche per loro era sempre buono e premuroso. Personalmente, sono molto addolorato, senza le sue telefonate e senza Lui al nostro fianco non sarà la stessa cosa, le Sue premure per tutti noi e il Suo amore per la Sua Famiglia, per l’amato Nipote Giovanni, di cui era molto orgolioso, saranno una mancanza insopportabile. A Giovanni giunga anche il saluto di tutta l’AIAC Nazionale e del Presidente Renzo Ulivieri in particolare, con il quale si sono incontrati più volte nelle diverse Riunioni Tecniche a Coverciano e in Molise, instaurando un rapporto tra Colleghi capaci di trovare lo spazio per una battuta e per la buona tavola. Giovanni lascia un grande vuoto sia nella Famiglia del Gruppo Regionale dell’AIAC sia nel calcio Molisano. Alla Sua Famiglia, alla Sua Cara Moglie, al Suo adorato nipote Giovanni, ai Suoi figli e ai Famigliari tutti giunga il nostro abbraccio più dolce ed affettuoso, sappiano che saranno sempre, anche loro, nella nostra Famiglia. Ciao Giovanni, Ciao Mister”.

 

Il Presidente del Gruppo Regionale AIAC Molise

                   Avv. Stefano Maggiani

 

 

Ultime Notizie