CLN CUS MOLISE-ACADEMY PESCARA  7-4

 Cln Cus Molise: Polisena, Liberatore, F. Sapio, Gabriele, Sabia, Saviante, Oriente, Persichillo, A. Sapio, Migliorini, Pizzuto, Mancinelli. All. Di Stefano.

Academy Pescara: Iannascoli, Giancaterino, D’Amico, Musa, Marraffa, Crecchia, S. Giancaterino, Nuger, Fiore, Cerundolo, Virdis.

Arbitro: Meffe di Campobasso. Crono: D’Amario di Campobasso.

Marcatori: Oriente pt; Oriente (2), Migliorini (3), Pizzuto,  Marraffa, Nuger, S. Giancaterino, Cerchia st.

Una prova di sostanza e buona qualità per il Circolo La Nebbia under 19 che porta a casa tre punti nella sfida contro l’Academy Pescara. Un match che i ragazzi di mister Di Stefano hanno saputo interpretare nella maniera giusta senza lasciare nulla al caso. A tre gare dal termine della regular season i rossoblù hanno consolidato il sesto posto che in un processo di crescita come quello attuato dal team universitario rappresenta una base importante per costruire il futuro. La cronaca – Parte forte la formazione di casa con il vantaggio firmato da Oriente che approfitta di una corta respinta di Iannascoli su tiro di Persichillo per firmare l’1-0. La prima frazione prosegue sui binari dell’equilibrio, i locali creano diverse occasioni senza però trovare il bersaglio grosso. Nel finale di frazione è Cerchia per gli abruzzesi a sfiorare il pari con un calcio di punizione che si stampa sul palo.

Nella ripresa il match sale di tono. Pronti via e Oriente assiste Migliorini che non sbaglia firmando il 2-0. I molisani alzano i giri del motore, Nuger punta da ultimo e Oriente ne approfitta andando a realizzare il 3-0. L’Academy non ci tiene ad ammainare bandiera bianca troppo presto e Sergio Giancaterino su punizione accorcia le distanze. E’ però un fuoco di paglia per gli ospiti perché Migliorini e Oriente, sempre loro, ristabiliscono le distanze portando il Cus sul 5-1. Polisena con due grandi interventi su Nuger e Giancaterino prima della seconda rete ospite firmata da Marraffa. Migliorini firma la rete che vale il 6-2. Cerchia accorcia le distanze per i biancocelesti. Nuger prima e Migliorini poi fissano il punteggio sul definitivo 7-4

 

 

 

Potrebbe interessanti anche:

Calcio, Serie D, Campobasso attivo sul fronte societario. Tre assenti per Pergolizzi. Vastogirardi in campo domani

Pergolizzi dovrà fare a meno degli squalificati Maldonado e Crysovergis, quest’ultim…