Gli alunni dell’Infanzia dell’istituto comprensivo D’Ovidio di Campobasso torneranno presto in via Berlinguer. Ad annunciarlo è l’assessore comunale con delega alla Scuola, Luca Praitano. “La programmazione dell’edilizia scolastica di Campobasso ha previsto che a partire dall’anno scolastico in corso le scuole dell’infanzia dell’Istituto Comprensivo “D’Ovidio” di via Tiberio e di via Berlinguer si trasferissero in un’altra sede temporanea, fino alla conclusione dei lavori di demolizione e ricostruzione dei plessi storici – fa sapere l’assessore Praitano – Con grande sforzo organizzativo e grazie alla collaborazione del mondo della scuola, per quest’anno i bambini hanno trovato ospitalità all’interno dell’edificio di piazza della Repubblica. La prospettiva era di trasferirsi dopo pochi mesi in locali che rispondessero meglio all’esigenza dei cittadini che abitano nei quartieri interessati. Purtroppo, alcune soluzioni valutate lo scorso agosto non si sono potute realizzare per l’indisponibilità dell’imprenditore con cui si era in contatto, ma non si è mai smesso di cercare alternative. È per questo motivo che oggi è importante registrare l’offerta pervenuta all’amministrazione di una parte di edificio sito in via Berlinguer, affinché prima dell’inizio dell’anno scolastico 2024/2025 le due scuole dell’infanzia tornino in luoghi molto vicini alle scuole in costruzione. Nei prossimi giorni – chiude Praitano – seguirà l’iter amministrativo necessario per la stipula del contratto. È fondamentale che a settembre le attività possano cominciare nelle nuove sedi”.

Potrebbe interessanti anche:

Comunali Termoli, l’avvocato Giuseppe “Joe” Mileti candidato sindaco per la coalizione progressista

La coalizione progressista di Termoli, formata da Partito Democratico, MoVimento 5 Stelle,…