10.6 C
Campobasso
lunedì, Marzo 4, 2024

AZIONE CATTOLICA TERMOLI – LARINO: XVIII ASSEMBLEA DIOCESANA

AttualitàAZIONE CATTOLICA TERMOLI - LARINO: XVIII ASSEMBLEA DIOCESANA

Si è tenuta domenica 4 febbraio, presso la Casa di Formazione Giovanni XXIII a Larino, la XVIII assemblea diocesana dell’Azione Cattolica della diocesi di Termoli – Larino sul tema “Testimoni di tutte le cose da lui compiute”. Circa 70 i soci presenti, delegati delle associazioni parrocchiali e chiamati a riflettere sul cammino associativo dei prossimi tre anni. L’assemblea si è aperta con il saluto del Vescovo, Sua Ecc.za Mons. Gianfranco De Luca, che ha sottolineato la necessità di “prendere l’ascensore interiore che porta a Dio” per vivere l’assemblea come momento di grazia e non come mero momento burocratico.

I responsabili diocesani dei Settori si sono poi soffermati sulla strada percorsa negli ultimi tre anni ripercorrendo, anche attraverso gli eventi realizzati, la vita associativa ordinaria che ha dovuto trovare, a causa della pandemia, strade nuove per far incontrare il Vangelo e la vita. Mariagrazia Fratino, presidente diocesana uscente, nella sua relazione finale, uno dei momenti simbolo delle assemblee di fine triennio, ha ringraziato quanti l’hanno accompagnata in questo percorso, dai consiglieri diocesani, ai familiari, passando per tutti gli aderenti all’Azione Cattolica, ed ha poi condotto un’analisi lucida della situazione attuale. “Essere associazione – ha affermato Mariagrazia Fratino – non è solo una forma giuridica, ma è metodo basato su uno stile condiviso, sulla democraticità e sull’intergenerazionalità. È sentirsi parte di un noi più grande per permettere a tutti di fare una bella esperienza di Chiesa”. 

Lorenzo Festa, presidente dell’Azione Cattolica dell’AC di San Benedetto del Tronto e membro dell’ufficio centrale ACR, ha portato ai presenti il saluto di tutta la presidenza nazionale ed ha incoraggiato i presenti a vivere il cammino associativo all’insegna della gratitudine e della semplicità, ricordando le storie di vita dei santi e beati dell’Azione Cattolica. 

Dopo la Celebrazione Eucaristica presieduta da Mons. De Luca e il pranzo vissuto in un clima di convivialità ed amicizia, i delegati hanno votato la bozza di documento assembleare, frutto del lavoro di un’apposita commissione e del consiglio diocesano uscente. Approvato all’unanimità, il documento traccia il cammino dell’associazione per il prossimo triennio e consegna al nuovo consiglio diocesano, votato da lì a breve, una pista di lavoro per elaborare la programmazione per il triennio associativo 2024 – 2027. Al termine delle operazioni di voto e dello scrutinio sono stati proclamati gli eletti. I nuovi membri del consiglio diocesano, a cui tutta l’associazione ha augurato un proficuo triennio di lavoro, sono i seguenti: 

Settore Adulti: De Lena Paola, Miozza Primiano, Cirelli Giacinto, Tamburrino Maria. Servillo Donatella, Iurescia Pasqualino, Carmosino Rachelina, Greco Antonietta.

Settore Giovani: De Camillis Silvia, Palmiotti Francesca.

ACR: Becci Petra, Corbo Maria Luisa, Manes Anna, Cristino Francesco Pio, Sampaolesi Catia.

Ultime Notizie