17.1 C
Campobasso
sabato, Aprile 13, 2024

Trasporti, sindacati contro la Regione: “Scelte inaccettabili”

EvidenzaTrasporti, sindacati contro la Regione: "Scelte inaccettabili"

“Nel contratto di servizio con Trenitalia questa maggioranza di governo ha sancito la fine di ogni prospettiva di sviluppo della regione”. E’ quanto affermano i sindacati di categoria contestando la Regione Molise.  “L’assessore regionale alle infrastrutture, con nota ufficiale – scrivono in una nota Lucia Merlo della Filt Cgil, Simone Vitagliano della Fit Cisl e Gennaro Calvano di Orsa Ferrovie – ci ha comunicato la chiusura della Termoli-Campobasso nonostante le risorse stanziate dal Pnrr per l’ammodernamento e l’elettrificazione della linea che avrebbero permesso di raggiungere Campobasso in un’ora. Verranno inoltre soppresse 4 corse sulla Campobasso-Napoli. Riteniamo questo fatto politicamente gravissimo poiché si evince chiaramente la volontà di spostare il trasporto dal ferro alla gomma contro ogni principio sancito nel Pnrr, nei Fondi Europei, nelle azioni messe in capo in Europa e nel Paese”. I sindacati infine concludono: “Spostare il trasporto su gomma con un sistema viario fatiscente come quello molisano non ha alcun senso logico e diventa inaccettabile. Con questi provvedimenti si taglia definitivamente ogni prospettiva di sviluppo per questa terra con decisioni assunte unilateralmente senza convocare le Parti Sociali nonostante una richiesta di incontro inviata addirittura in estate”.

Ultime Notizie