28.9 C
Campobasso
domenica, Giugno 16, 2024

Isernia, arriva il “Patto per la lettura”

BandiIsernia, arriva il "Patto per la lettura"
Via libera della Giunta comunale al “Patto per la Lettura”, documento di indirizzo che mira a sostenere una rete territoriale che includa competenze e professionalità legate alla filiera del libro.
Variegati gli obiettivi dell’iniziativa, che vanno dal rafforzamento delle pratiche di lettura, alla sperimentazione di nuovi approcci di promozione della stessa, fino ad arrivare a finalità di carattere sociale, quali la diffusione della lettura negli ospedali, nei centri di accoglienza, nelle carceri e nelle case di risposo.
Partendo dalla visione di cultura quale risorsa primaria, strumento di crescita personale e di emancipazione sociale, l’Amministrazione comunale ha inteso promuovere il “Patto per la Lettura” quale strumento di condivisione e occasione di collaborazione tra operatori culturali, pubblici e privati, Istituzioni, Enti, scuole, università, biblioteche, case editrici, librerie, imprese, autori e lettori organizzati in gruppi, associazioni culturali e di volontariato e tutti coloro che condividono l’idea che la lettura, declinata in tutte le sue forme, sia un bene comune su cui investire per la crescita culturale dell’individuo e della società.
Sarà cura di tutti i sottoscrittori del Patto supportare la rete territoriale per la promozione della lettura coinvolgendo gli operatori culturali che potranno dare il proprio contributo.
Il Patto prevede, inoltre, la promozione di azioni, iniziative e percorsi formativi e di approfondimento sui temi della lettura.
Nella convinzione che questa nobile pratica possa consolidare il senso di comunità, il “Patto per la Lettura” si propone di utilizzare il libro come mezzo di aggregazione, condivisione e scambio, incentivando l’uso delle biblioteche, delle librerie e di tutti i luoghi di cultura.
Gli interessati alla sottoscrizione del “Patto per la Lettura” potranno diventare protagonisti dell’iniziativa partecipando all’Avviso Pubblico per manifestazione d’interesse che, a breve, sarà emanato dal Comune di Isernia.

Ultime Notizie