9.1 C
Campobasso
venerdì, Marzo 1, 2024

Uomo trovato carbonizzato a Termoli, nelle prossime ore gli esami sul corpo. Gli inquirenti hanno elementi utili alla sua identificazione

AperturaUomo trovato carbonizzato a Termoli, nelle prossime ore gli esami sul corpo. Gli inquirenti hanno elementi utili alla sua identificazione

Gli inquirenti hanno acquisito elementi importanti per dare un volto e un nome all’uomo trovato carbonizzato in un angusto locale di Pozzo Dolce a Termoli, mercoledì pomeriggio scorso. “Non abbiamo ancora la certezza sulla identità della vittima – ha spiegato la procuratrice capo di Larino Elvira Antonelli – per quanto siano molti gli elementi che ci fanno propendere per un determinato nominativo. Stiamo indagando nell’ambiente dei clochard” ha aggiunto. Nulla di più. Non ci sono indagati, anche se nessuna pista è esclusa e il fascicolo aperto dalla Procura di Larino al momento è per incendio doloso a carico di ignoti. L’area di Pozzo Dolce è sotto sequestro.
Per quanto riguarda gli esami sul corpo dell’uomo trovato carbonizzato, saranno svolti in due momenti. Domani verrà effettuata una Tac total body e dentale sulla salma, mercoledì, nell’istituto di medicina legale del Policlinico di Chieti, ci sarà l’autopsia. L’incarico è stato conferito al medico legale Cristian D’Ovidio. Il corpo dell’uomo, con tutta probabilità un senzatetto reso irriconoscibile per l’azione del fuoco, è stato trasferito nell’ospedale abruzzese.
Intanto dopo la sentenza del Consiglio di Stato che di fatto ritiene valido il progetto di riqualificazione dell’area di Piazza Sant’Antonio e Pozzo Dolce, il Comune è tenuto ad adeguarsi. Ha dunque richiesto all’avvocato Chiara Cacciatori, esperta di appalti e finanziamenti pubblici, un parere sull’esecuzione della sentenza del Consiglio di Stato, evidenziando da una parte le sollecitazioni della ditta e dall’altra l’esigenza di garantire il corretto impiego delle risorse pubbliche. Quella che si apre è quindi una sorta di negoziazione.

Ultime Notizie