10.6 C
Campobasso
lunedì, Marzo 4, 2024

Agnone, 15 comuni di 4 regioni partecipano alla seconda edizione dei riti del fuoco

AttualitàAgnone, 15 comuni di 4 regioni partecipano alla seconda edizione dei riti del fuoco

Ad Agnone, nonostante il freddo, grande partecipazione alla seconda edizione dei riti del fuoco. Per le strade della cittadina altomolisana hanno sfilato i rappresentanti di 15 comuni portando le loro rispettive tradizioni legate al fuoco. Per il molise Agnone, ovviamente, con le sue famose ndocce, ma anche Civitanova, Pietrabbondante, Belmonte, Bagnoli, Oratino con la faglia, Montefalcone con la Faschia, salcito, roccavivara. mirabello e poi Abbadia san Salvatore (Siena), Fara Filiorum Petri (Chieti), Pitigliano (Grosseto), San Marco in Lamis (Foggia) e Sante Marie (L’Aquila).  Quindici Comuni e 11 associazioni di quattro diverse regioni (Molise, Abruzzo, Puglia e Toscana) danno vita alla Rete dei fuochi cerimoniali. Prima della sfilata, Al Comune di Agnone, la firma del protocollo d’intesa che mette insieme le località accomunate dai riti del fuoco. Hanno sottoscritto il documento i sindaci e i rappresentanti dei Comuni e delle associazioni coinvolte con la finalità di favorire la reciproca collaborazione attraverso “interventi proficui per la buona riuscita di ogni singola festa del fuoco”.

Ultime Notizie