9.1 C
Campobasso
venerdì, Marzo 1, 2024

Ferrovia Campobasso-Isernia resta chiusa per un altro anno: M5S interroga Roberti

EvidenzaFerrovia Campobasso-Isernia resta chiusa per un altro anno: M5S interroga Roberti

I ritardi accumulati nell’elettrificazione della tratta ferroviaria Campobasso – Venafro hanno creato, negli anni, e continuano a creare, disservizi ai pendolari che quotidianamente percorrono la tratta Campobasso in direzione Roma o Napoli utilizzando autobus sostitutivi fino a Isernia, Venafro e Roccaravindola. Alla luce dello notizie che sono state diffuse in queste settimane relative a un ulteriore slittamento per il completamento dell’elettrificazione della tratta Campobasso – Isernia, attraverso una interrogazione presentata oggi, il Movimento 5 Stelle chiede al presidente della Giunta Francesco Roberti, al quale compete la delega ai trasporti, e all’assessore con delega ai Lavori pubblici, viabilità ed infrastrutture Michele Marone, di conoscere il reale stato di avanzamento delle opere di ammodernamento delle infrastrutture ferroviarie molisane. L’interrogazione è stata presentata dal consigliere regionale Roberto Gravina ed è stata firmata anche dagli altri due consiglieri del Movimento, Andrea Greco e Angelo Primiani. “La chiusura del secondo lotto Isernia-Campobasso era prevista nell’estate 2022 – afferma Gravina -, ma il 25 luglio 2022, con una nota ai sindacati, Trenitalia ha comunicato che l’interruzione da Isernia a Campobasso sarebbe stata prolungata fino a dicembre 2023. Con la pubblicazione dell’aggiornamento del piano commerciale di RFI, si è appreso che la stessa RFI ha comunicato un nuovo slittamento per il completamento dell’elettrificazione della tratta Campobasso – Isernia al 31.12.2024”. Nella stessa interrogazione il Movimento 5 Stelle chiede di sapere anche quale è lo stato dell’arte della cosiddetta Metropolitana leggera.

Ultime Notizie