9.1 C
Campobasso
venerdì, Marzo 1, 2024

Calcio a 5, A2 elite, Cus Molise beffato nel finale. Il Giovinazzo impatta sul 3/3

SportCalcio a 5, A2 elite, Cus Molise beffato nel finale. Il Giovinazzo impatta sul 3/3

CLN CUS MOLISE-GIOVINAZZO3-3 (3-2 primo tempo)

Cus Molise: Oliveira, De Nisco, Bocca, Nathan, Triglia,Polisena, Oriente, Pizzuto, Gabriele, Ferrara, Di Stefano, Migliorini. All. Sanginario

Giovinazzo: La Notte, Mentasti, Menini, Silon, Dibenedetto, Di Capua, Fanfulla, Fermino, Marolla, Montelli, Palumbo, Jander. All. Bernardo

Arbitri: Simone di Napoli e Buonocore di Castellammare di Stabia. Crono: Capaldi di Isernia.

Marcatori: 4’05” Triglia, 12’05” De Nisco, 17’40” Jander, 18’21” Nathan, 19’03” Fermino pt, 19’29” Silon st

Note: ammoniti Di Stefano, Fanfulla, Menini, Silon.

Circolo La Nebbia Cus Molise raggiunto a 31” dalla fine dal Giovinazzo e costretto a rimandare l’appuntamento con la vittoria. Un vero peccato perché, nella giornata internazionale per l’eliminazione della violenza sulle donne, la squadra di Sanginario, nonostante le assenze  ha offerto una prova tutta cuore e avrebbe meritato di portare a casa i tre punti.

La cronaca Dopo qualche minuto di studio i locali passano. Punizione di Bocca respinta corta da La Notte e Triglia è abilissimo a ribattere in rete per l’1-0. I rossoblù si vedono ancora con Nathan, azione personale e chiusura in angolo di La Notte. Il raddoppio dei molisani nasce da una bella progressione a destra di Nathan, sfera al centro dove De Nisco anticipa tutti e porta i suoi sul 2-0. Il Giovinazzo, colpito nell’orgoglio reagisce. I pugliesi recuperano palla in pressione e Vinicius Oliveira (grande prova per lui al rientro dopo un lungo stop)  chiude di piede su Jander. La sfida resta piacevole, ospiti pericolosi sull’asse Palumbo-Fanfulla, Oliveira è ancora una volta provvidenziale nell’intervento. Il Cln Cus Molise scampato il pericolo reagisce. Rimessa laterale di Bocca che serve Nathan. Il numero 8 non trova il bersaglio per l’ottimo intervento di La Notte. Sull’altro fronte è Jander a sfruttare l’assist di Silon e con lo scavetto fa 2-1 Giovinazzo. Neanche il tempo di esultare che i padroni di casa triplicano le marcature. Conclusione dalla distanza di capitan Di Stefano, Nathan ci mette il piede e la sfera termina in fondo al sacco. Cus Molise 3 Giovinazzo 1. La girandola delle emozioni prosegue. Giiovinazzo a segno prima del riposo. E’ Firmino a concludere verso la porta e Nathan devia la palla quel tanto che basta per mandare fuori tempo Oliveira. Squadre al riposo sul 3-2.

Nella ripresa si presenta subito bene il Cln Cus Molise: ci prova Bocca dalla distanza La Notte alza in corner. Il Giovinazzo risponde con Silon che assiste Palumbo, conclusione fuori bersaglio da ottima posizione. Ci vuole poi un super intervento di Oliveira per negare la gioia del gol a Silon. L’estremo difensore di casa si ripete poco dopo quando cala la saracinesca sul preciso uno-due Jander-Palmbo. Nel finale di partita il Giovinazzo opta per il gioco a cinque e dopo un palo di Jander trova a 33” dalla sirena il 3-3 con Silon che, da dentro l’area regala un punto ai suoisfruttando un ottimo assist di Menini. Per il Cln Cus Molise all’orizzonte c’è la sfida con la Lazio.

Ultime Notizie