9.3 C
Campobasso
venerdì, Marzo 1, 2024

Nuoto, H2O Sport, applausi a scena aperta e grandi risultati nella seconda tappa della Coppa Parigi

SportNuoto, H2O Sport, applausi a scena aperta e grandi risultati nella seconda tappa della Coppa Parigi

Nella seconda tappa della Coppa Parigi l’H2O Sport brinda a grandi risultati e mette in mostra i suoi atleti. Luca Angelilli si mette al collo quattro medaglie d’oro. Fa suoi i 100 rana (1’02”34), i 50 stile liberi coperti in 23”39 oltre ai 50 rana chiusi in 28”97 e i 100 misti vinti con il crono di 57”23 tempo vicinissimo al record regioanle. Camilla Stinziani riesce a vincere i 100 misti in 1’08”16 e i 200 misti con 2’12”11, tempi che rappresentano per lei i personali sulla distanza. La portacolori del team biancorosso centra anche la seconda posizione nei 200 dorso con il riscontro cronometrico di 2’23”76. Doppia affermazione per Sofia Silvaroli che non ha rivali nei 200 misti (2’29”96) e nei 400 misti (5’23”33). Per lei arriva anche un doppio argento nei 100 misti (1’09”51) e nei 100 farfalla (1’06”26). La società del capoluogo brinda alle ottime prestazioni di Sofia Cavina che vince i 50 farfalla (29”23) e chiude sul secondo gradino del podio i 100 stile libero coperti in 1’01”15.

In campo maschile grande affermazione per Ilario Menna nei 400 misti con uno ottimo riscontro cronometrico di 4’58”51.  Per lui arriva anche l’argento nei 200 rana (2’41”35) e il bronzo nei 100 rana coperti 1’10”89, crono con il quale sfiora il tempo limite per la partecipazione ai tricolori. Tre sono le medaglie conquistate da Andrea Gabriele: l’oro nei 100 stile (53”52), argento nei 200 stile (1’55”93) e bronzo nei 100 farfalla coperti in 59”71. Jordan Coco piazza i nuovi personali nei 100 dorso fermando i cronometri a 58”47 , nei 50 dorso (27”03) e nei 50 stile (24”71). Nelle due gare arrivano un oro e un bronzo. Alessia Angelicola fa suoi i 50 stile con il crono di 27”66 ed è seconda nei 200 misti chiusi in 2’30”05. Eleonora Rocchetti è senza rivali negli 800 stile coperti in 10’33”40. Tre gli argenti conquistati da Emanuele Florio nei 50 stile, (24”63) nei 50 farfalla coperti in 26”84 e nei 100 dorso completati con il tempo di 1’00”98. Applausi a scena aperta per Gabriele De Gregorio che sale sul secondo gradino del podio nei 100 misti con 1’04”33 e nei 200 misti completati in 2’19”97. A questi si aggiunge un bronzo nei 50 rana con il tempo di 29”64. Per il giovane atleta molisano record personale e pass per i campionati italiani mancato per soli 6 centesimi. In costante ascesa anche Antony Mascilongo, medaglia d’argento nei 100 stile libero (54”70) e nei 400 stile libero coperti in 4’17”32. Si mettono in mostra anche Eliana Ricciuti terza nei 100 dorso (1’10”40) e nei 200 dorso (2’30”98) e Jacopo Basile che centra la stessa medaglia nei 100 dorso (1’01”00). Bronzo anche per Lorena Andrea Visan con tanto di record personale (1’07”70) sui 100 farfalla. Jacopo De Lena e Sabrina Antenucci centrano il terzo posto rispettivamente nei 200 dorso (2’21”26) e nei 50 stile (27”89) migliorando i propri personali.

 

 

 

 

Ultime Notizie