9.1 C
Campobasso
venerdì, Marzo 1, 2024

Calcio regionale, Eccellenza, il programma degli anticipi previsti domani

SportCalcio regionale, Eccellenza, il programma degli anticipi previsti domani

Vigilia del dodicesimo turno nel torneo di eccellenza. In attesa del big match del Lancellotta, domenica, tra le prime due della classe Isernia e Aurora Casertano, domani fitto programma con ben 5 anticipi. Big match tra Sesto Campano e Venafro, al comunale di Capriati al Volturno si affrontano la quarta e la quinta forza del campionato. Entrambe le compagini arrivano dalle fatiche infrasettimanali di Coppa Italia con umori diversi. Il Venafro ha staccato il pass per le semifinali, mentre il Sesto Campano ha visto sfumare la qualificazione soltanto ai rigori. I venafrani non hanno disputato finora il campionato nelle intenzioni della società ad inizio stagione, ora l’obiettivo principale riguarda Coppa, senza ovviamente tralasciare il campionato. Il Sesto Campano, come ogni anno, si sta dimostrando squadra di categoria e molto esperta. Sfida interessante in scena al Vitantonio di Ripalimosani tra i padroni di casa e il Guglionesi. I ragazzi di Bentivoglio hanno riposato mercoledì mentre i neroverdi hanno dovuto certificare il passaggio alle semifinali di Coppa. Gara sulla carta che promette spettacolo con tante individualità in campo da una parte e dall’altra. Il match si giocherà a porte chiuse per l’avvio dei lavori programmati alla struttura del Vitantonio, seguiremo la sfida in diretta sul canale 18, Telemolise 2.

la gioia del Ripalimosani

Il Castel di Sangro, terzo in graduatoria, ospita il San Pietro in Valle. Gli abruzzesi sono la vera sorpresa del campionato, una squadra con ottime individualità e tatticamente perfetta grazie al lavoro di Mister Bernardi. L’obiettivo è quello di continuare a fare bene e conquistare più punti possibili sino alla sosta natalizia. Il San Pietro in Valle è alla ricerca di continuità per allontanare la zona calda della classifica. Due gare delicate per la zona salvezza sono quelle tra Cliternina-Gioiese e Termoli 2016-Campomarino. Partiamo dalla gara del TSA Stadium di Nuova Cliternia. I tre punti mancano ai padroni di casa da ben 5 turni, l’occasione è propizia per tornare al successo grazie anche al supporto del pubblico amico. Ad onor del vero va sottolineato che i ragazzi di Scanzano hanno disputato quasi sempre ottime partite collezionando pochi punti. Avversario di turno una Gioiese in palla e con entusiasmo dopo la storica conquista della semifinale di Coppa Italia.

Chiude il quadro la gara di Portocannone tra Termoli e Campomarino. I giallorossi stanno faticando nel nuovo torneo, terzo peggior attacco e quinta peggior difesa. La qualità, specialmente nel reparto offensivo, non manca ed è necessario dare una svolta positiva. Il Campomarino dopo un inizio shock ha ritrovato entusiasmo e prestazioni abbandonando l’ultima posizione in classifica. Rammarico per aver sfiorato l’impresa contro l’Isernia sabato scorso ma la strada intrapresa nelle ultime settimane è quella giusta. Tutte le gare si disputeranno alle 14.30

Ultime Notizie