9.4 C
Campobasso
venerdì, Marzo 1, 2024

Basket, la Molisana Magnolia: Kacerik, Mistinova e Srot con sensazioni differenti

SportBasket, la Molisana Magnolia: Kacerik, Mistinova e Srot con sensazioni differenti

Sensazioni differenti per i tre #fioridacciaio impegnati con le rispettive nazionali nella prima delle tre finestre di qualificazione ad EuroBasket 2025, la rassegna continentale che avrà anche l’Italia come sede dei confronti di prima fase. La Molisana Magnolia Campobasso, nella circostanza, era rappresentata dalla guardia Martina Kacerik con la selezione azzurra dell’Italbasket rosa, dall’ala piccola tra i punti di forza della Slovacchia Miroslava Mištinová e dalla lunga, prospetto della Slovenia, Zala Šrot.

CASA ITALIA Per Kacerik, fuori dalle dodici scelte dal coach venafrano Andrea Capobianco, nell’esordio vincente digiovedì a Vigevano contro la Grecia (76-67), domenica ad Amburgo nell’ulteriore exploit con la Germania c’è stata una comparsata sul campo negli ultimi trentuno secondi di una contesa che ha visto le azzurre imporsi di 17 (70-53).

MIMA IN VISTA Un successo ed una sconfitta hanno invece contraddistinto le due trasferte – giovedì in Turchia e domenica in Romania – della Slovacchia e di Mištinová nel suo raggruppamento (quello F). A Smirne stop con le turche per 70-45 con l’ala morava nello starting five con cinque punti all’attivo, 2/9 dal campo, 1/2 ai liberi, quattro rimbalzi, un assist, una stoppata e due di valutazione in 35 minuti. A Costanza, invece, nel 93-77 sulla Romania prova in doppia cifra per la rossoblù che, sempre nel novero dello starting five, ha messo a segno undici punti con 4/8 dal campo, sei rimbalzi, un assist, tre palloni recuperati e quattro stoppate in oltre 36 minuti di utilizzo con una valutazione di rilievo di 20.

SPETTATRICE INTERESSATA Per Šrot, con la Slovenia, nella poule B sconfitta 70-51 a Sopron in Ungheria giovedì senza però essere impiegata, finendo invece fuori dalle dodici a referto nel successivo match interno con la Bulgaria a Lubiana.

CALENDARIO VARIATO Complici appunto questi appuntamenti, la settima giornata con il Sanga Milano è stata rinviata a sabato 30 dicembre alle ore 20.30 con il resto della squadra già pienamente all’opera in queste ore per preparare la sfida interna di giovedì sera – anticipo del tredicesimo turno – contro la Virtus Bologna.

Ultime Notizie