Neanche il tempo di metabolizzare le fatiche della domenica che si torna in campo per la Coppa Italia. Domani pomeriggio sono in programma le gare di andata dei quarti di finale della competizione tricolore. La sfida più attesa è senza dubbio quella che si gioca a Pietramelara dove saranno di fronte l’Alto Casertano e l’Isernia. In campionato i campani hanno approfittato dei mezzi passi falsi fatti dai biancocelesti per allungare in testa alla classifica e intendono proseguire la corsa nella kermesse tricolore dopo la finale raggiunta lo scorso anno. Per i biancocelesti si presenta l’opportunità di ripartire dopo il pari contro la Gioiese che è costato altri due punti nella corsa alla serie D. Per la squadra di Farrocco non è un momento felicissimo e la coppa Italia rappresenta un’opportunità importante da poter sfruttare nella rincorsa alla quarta serie.
E’ in cerca di riscatto anche il Bojano che a Venafro proverà a mettersi alle spalle le quattro sconfitte consecutive incassate in campionato e cercherà di mettere lo sgambetto ai bianconeri. L’ultimo punto conquistato dai matesini è stato proprio contro il Venafro nel match finito a reti bianche lo scorso 7 ottobre. La squadra di Danilo De Rosa, dal canto suo proverà a sfruttare al meglio il fattore campo per provare ad ipotecare il passaggio del turno.

Il San Pietro in Valle

Dopo aver estromesso dalla competizione tricolore il Castel di Sangro, il Sesto Campano di Angelo Cecchino è atteso dal doppio confronto con la Gioiese. Il primo round si giocherà a Capriati al Volturno (porte chiuse). La sfida, almeno sulla carta, si preannuncia equilibrata e combattuta tra due formazioni esperte e di buona qualità.

Chiude il quadro il match tra San Pietro in Valle e Guglionesi. Gli uomini di Palazzo sono reduci dal ko contro il Sesto Campano in campionato e quindi in cerca di riscatto. La squadra di Mennella, invece, si presenta al confronto dopo il turno di riposo imposto dal posticipo della gara contro il Termoli 2016. I neroverdi andranno a caccia della seconda vittoria nella competizione tricolore. Tutte le gare si giocheranno a partire dalle 14,30.

Potrebbe interessanti anche:

Kick Boxing: Cus Molise, trasferta in Norvegia per Amatuzio

Il Cus Molise vola in Norvegia con la specialità della kick boxing. A rappresentarlo cR…