“Il Movimento 5 Stelle di Campobasso ha sostenuto il candidato Puchetti per il rinnovo della Presidenza della Provincia di Campobasso. È stata una scelta libera, di responsabilità e senza nessun calcolo o strategia”. E’ quanto afferma in una nota il capogruppo M5S al Comune di Campobasso Antonio Vinciguerra. “Il voto espresso dai consiglieri del Movimento di Campobasso, il cui peso è stato determinante per il risultato elettorale – prosegue -, non sottintende nessuno scambio di ruoli e posizioni, né in virtù delle precedenti elezioni regionali né tantomeno delle future elezioni amministrative. Il dato politico più rilevante è senza dubbio la debacle del centrodestra all’interno del quale emergono già evidenti spaccature dal momento che, neanche tanto celatamente, c’è chi ha sostenuto il candidato avversario, segnale evidente delle perenni faide interne ai partiti della ambigua coalizione che avrebbe dovuto sostenere in blocco il candidato uscente Civetta”. Vinciguerra infine rivolge al neo presidente Puchetti gli auguri di buon lavoro “affinché si avvii un reale percorso di rilancio dell’ente provinciale al quale il M5S garantirà lealtà e massima collaborazione nell’esclusivo interesse della tutela della nostra comunità”.

Potrebbe interessanti anche:

Disabilità gravissima, il Comune di Trivento informa sull’avviso per il caregiver familiare

Disabilità gravissima, il Comune di Trivento informa sull’avviso per il caregiver familiar…