In occasione della giornata del 2 novembre, si è tenuta la Santa messa per i defunti, officiata dal vescovo della diocesi di Termoli-Larino, il monsignor Gianfranco De Luca. Un momento di riflessione e di preghiera, accompagnata da numerosi fedeli. Dopo la funzione religiosa c’è stata la processione all’interno del cimitero.

“Non ci sarà più la morte, il dolore; perché può capitare di attraversare la notte della nostra esistenza, ma il nostro credo ci insegna che siamo nati per vivere per sempre, non per morire”, queste le parole del vescovo De Luca, che durante l’omelia ha ricordato che solo l’amore resta.

Potrebbe interessanti anche:

Femminicidio e violenza di genere: mozione del PD in Consiglio regionale

Il numero con i dati di ieri e fermo a 108 ma, verosimilmente e purtroppo, è destinato ad …