15.8 C
Campobasso
domenica, Marzo 3, 2024

Consiglio regionale, l’assise convocata per il 7 novembre. Sanità e Pizzone II tre gli argomenti

AperturaConsiglio regionale, l'assise convocata per il 7 novembre. Sanità e Pizzone II tre gli argomenti

Convocato per il prossimo 7 novembre il Consiglio regionale del Molise. Mancano ancora all’ordine del giorno gli attesi provvedimenti contabili e, in special modo, quelli che riguardano l’adozione del Bilancio di previsione 2023, documento la cui assenza determina ormai da mesi la quasi paralisi dell’ente. Gli sforzi compiuti dall’assessore al ramo, Cefaratti, dal presidente Roberti, e dalle interlocuzioni romane favorite dall’assessore Marone con il Ministro Giorgetti, hanno prodotto i risultati. Soldi, 43 milioni, per chiudere il 2023, e altri 200 milioni sino al 2034. I vertici politic adesso attendono che gli uffici e la burocrazia regionale diano un accelerata a quanto di loro competenza.

In attesa del bilancio, il Consiglio avrà all’esame una serie di interrogazioni e interpellanze prodotte dalle opposizioni. Quella del sindacato ispettivo – fenomeno che arriva dalla scorsa legislatura – è diventata l’attività principale dell’aula. Dal consigliere di Costruire democrazia, Massimo Romano, sono iscritte all’ordine del giorno due interrogazioni in tema di sanità e che riguardano due tra i soggetti accreditati: Neuromed e Responsible. L’altro argomento che tiene banco in cronaca è quello della centrale Pizzone II. Sul tema si registra una interrogazione della condigliera del PD, Alessandra Salvatore, e dei consiglieri del M5S, Primiani e Greco.

Intanto ieri, presieduta dal consigliere Di Pardo, si è riunita la prima commissione consiliare. Che ha licenziato, a maggioranza, il “Rendiconto generale della Regione Molise per l’esercizio finanziario 2022”.

La consigliera Passarelli, invece, ha relazionato sulla proposta di legge n. 9 di iniziativa della Giunta regionale, relativa all’aumento delle aliquote IRPEF.

Entrambi i provvedimenti adesso dovranno affrontare l’esame dell’aula.

Ultime Notizie