Una volontà ben precisa: quella cioè di proseguire nella striscia di successi che stanno contraddistinguendo l’inizio di stagione dei rossoblù. Con otto punti in tre gare, gli EnergyTime Spike Devils Campobasso vanno in Ciociaria, a Paliano, per affrontare il locale sestetto che, nell’ultimo turno, ha dovuto cedere il passo a Marino (3-1), interrompendo la serie dei primi due exploit conquistati in casa del Volley Meta e con Pozzuoli.

«Senza dubbio – riconosce alla vigilia il trainer dei rossoblù Mariano Maniscalco – troveremo una squadra che vorrà rifarsi dall’ultimo stop anche se gli obiettivi tra le due contendenti sono senz’altro differenti. Ma, in queste circostanze, le formazioni con obiettivi differenti dai team che puntano al vertice hanno la possibilità di confrontarsi con le dirette antagoniste senza alcuna pressione non avendo nulla da perdere. Per questo dovremo affrontarle con assoluta personalità, cercando di essere sempre più rocciosi e quadrati». Peraltro, già nella passata stagione, i campobassani diedero vita ad una prova di grande sostanza in Ciociaria. «Fu una partita di assoluto spessore – aggiunge il tecnico – ma era un altro torneo. Dovremo avere il medesimo piglio, consapevoli che ci sono tutte le premesse per poterci ripetere».

Da un punto di vista dell’organico, sarà ancora semplice spettatore il centrale Mattia Minuti che riprenderà a lavorare col gruppo solo da martedì. Per il resto, invece, non si segnalano problematiche in seno all’organico rossoblù. Sull’altro fronte, invece, i campobassani dovranno «prestare particolare attenzione soprattutto all’opposto – riconosce Maniscalco – elemento molto esperto e particolarmente servito nella distribuzione complessiva».

Sul proprio versante, l’allenatore punta con forza a «migliorare l’efficienza in battuta visto che, contro Pomigliano, abbiamo dato vita a tanti errori, restando sotto il nostro potenziale a livello di ace. Inoltre, più che a fronteggiare le loro iniziative, dovremo pensare a rinsaldare le nostre certezze, differenziando ulteriormente la distribuzione e trovando inoltre ulteriore equilibrio con le altre uscite per costruire un gioco con più opzioni e soluzioni valide, avendo diversi elementi in grado di dare manforte a questo gruppo».

Con palla a due domani alle ore 16 sul rettangolo di gioco di Paliano, la sfida tra Pallianus ed EnergyTime Spike Devils Campobasso sarà diretta da una coppia di direttori di gara tutta al femminile come quella formata dalle capitoline Claudia Beatrice Falzi ed Aurora Pagliocca.

Potrebbe interessanti anche:

Kick Boxing: Cus Molise, trasferta in Norvegia per Amatuzio

Il Cus Molise vola in Norvegia con la specialità della kick boxing. A rappresentarlo cR…