9.4 C
Campobasso
venerdì, Marzo 1, 2024

Fuoco dentro, margine al centro: il dossier di Agnone per la candidatura a capitale italiana della cultura

AttualitàFuoco dentro, margine al centro: il dossier di Agnone per la candidatura a capitale italiana della cultura

“Fuoco dentro, margine al centro”. Il titolo del dossier di candidatura di Agnone a capitale italiana della cultura 2026. Poche e semplici parole, ma dal grande impatto. Il fuoco delle ‘ndocce, le fiamme della lavorazione dei metalli alla base della proposta di promozione culturale del centro altomolisano. L’artigianato e i prodotti caseari, la periferia che torna protagonista nello scacchiere italiano. Il progetto con il logo presentato a Palazzo San Francesco, un documento a cui il Comune lavora in collaborazione con associazioni, privati, enti del territorio, l’Università degli Studi del Molise.

Il dossier definitivo dovrà essere inviato al Ministero della Cultura entro il 27 settembre. Agnone sfida altre 25 città italiane. “In caso di ottenimento del titolo – commenta il sindaco Daniele Saia – realizzeremo altre 4 edizioni della ‘Ndocciata oltre a quella di Agnone. Fino al parlamento europeo di Bruxelles con la campana della fratellanza”. Nel corso della presentazione il presidente della Regione Francesco Roberti ha ribadito il suo pieno sostegno al progetto. “Un’iniziativa che dovrà essere sposata da tutti i nostri Comuni – ha detto – perché è un’occasione importante per il Molise intero”.

 

 

Ultime Notizie