26 C
Campobasso
martedì, Luglio 16, 2024

E’ morto Fabio Papa, il mondo della giustizia molisana in lutto. I funerali domenica pomeriggio a Pescara

AperturaE' morto Fabio Papa, il mondo della giustizia molisana in lutto. I funerali domenica pomeriggio a Pescara

Il mondo della magistratura e dell’avvocatura del Molise è in lutto per l’improvvisa morte del giudice Fabio Papa, 61 anni, sostituto procuratore presso la Procura della Repubblica del tribunale di Campobasso. Un malore la causa del decesso del magistrato, trovato privo di vita, questa mattina,  18 agosto, nella sua abitazione, a Campobasso dai carabinieri. Da alcune ore il sostituto procuratore del capoluogo non rispondeva più al telefono e per questo era scattato l’allarme. Sul posto i sanitari del 118 che non hanno potuto far altro che constatarne il decesso, il medico legale ed i sostituti Carollo e Santosuosso. Papa, originario di Pescara, era in magistratura da oltre 30 anni. E’ stato uno dei pm più attivi e noti in Molise. E’ stato lui a coordinare decine di importanti indagini. Il magistrato nel 2015 era finito al centro di una vicenda giudiziaria con l’accusa di aver fatto un tentativo di estorsione all’allora presidente della Regione Paolo Di Laura Frattura, vicenda dalla quale era uscito con le assoluzioni piene e una totale riabilitazione anche nel suo ruolo di sostituto procuratore a Campobasso. La notizia della morte di Papa ha sconvolto l’intera regione, il magistrato era molto conosciuto e viveva nel capoluogo molisano da moltissimi anni. Davanti all’obitorio dell’ospedale Cardarelli di Campobasso, dove è stata allestita la camera ardente, un via vai di parenti, amici, colleghi arrivati per dare l’ultimo saluto al magistrato. Dopo gli accertamenti di rito, il magistrato di turno ha concesso il nulla osta per i funerali che si svolgeranno domenica a Pescara, alle 16,30 nella chiesa del mare.

Ultime Notizie