15.8 C
Campobasso
domenica, Marzo 3, 2024

Presentato a Trivento il libro “Mostri” di Giovanni Mancinone: l’oppressione delle donne va raccontata è l’unica via d’uscita

AttualitàPresentato a Trivento il libro “Mostri” di Giovanni Mancinone: l'oppressione delle donne va raccontata è l'unica via d'uscita

Presentato nella piazza Cattedrale di Trivento il libro “Mostri” di Giovanni Mancinone. A presentare la serata di presentazione del nuovo volume di Giovanni Mancinone è stato il giornalista Enzo Luongo, mentre a dare il benvenuto ai presenti, il presidente della neo associazione Centro Storico Trivento, Francesco Panzetti, “eventi e iniziative come queste mirano a riportare “vita” nel nostro magnifico centro storico, ha detto il presidente Panzetti –  il nostro impegno va in questa direzione”. I saluti dell’Amministrazione comunale sono stati portati dall’assessore con delega ai Lavori Pubblici, Angelica Nicodemo. “Mostri”, il titolo del libro che anticipa un fenomeno alquanto inquietante, quello della violenza sulle donne e dei femminicidi, ma non solo questo, una serie di 10 racconti dove il protagonista, purtroppo, è l’oppressione delle donne, “la riflessione che poi mi ha portato a scrivere questo libro – così si è presentato Mancinone – è partita da quella sconvolgente notizia risalente al 1983, nelle campagne dell’Alto Molise, quando una donna per evitare uno stupro fu costretta ad uccidere. Da qui ho capito che certe storie vanno raccontate e solo così si incontra la solidarietà delle persone ed è l’unica via d’uscita”. Mancinone ha poi spiegato il motivo dei suoi numerosi incontri sul territorio, “è un mio impegno sociale, vado verso la gente e il territorio per capire e far comprendere”. L’avvocata Filomena Fusco ha portato al tavolo dei relatori la sua preziosa esperienza in materia di donne vittime di violenza, maturata sul campo dopo tanti anni.

Ultime Notizie