17.1 C
Campobasso
sabato, Aprile 13, 2024

Dichiarazioni programmatiche. Roberti in aula: “Conti in ordine e fine del Commissariamento”

AperturaDichiarazioni programmatiche. Roberti in aula: "Conti in ordine e fine del Commissariamento"

Oggi in Consiglio regionale è stato il giorno delle comunicazioni del presidente della Regione Roberti sulla composizione della Giunta e, a seguire, l’illustrazione delle linee programmatiche per la XIII legislatura.

Sul fronte Giunta Roberti ha ufficializzato in aula la nomina dei tre attuali assessori, Cefaratti al Bilancio, Marone alle infrastrutture e Di Lucente alle Attività produttive. Per quanto riguarda i due posti vacanti, nei prossimi giorni dovrebbe arrivare il via libera dalla segreteria nazionale di Fratelli D’Italia.

L’esposizione fatta da Roberti del programma elettorale ricalca le tracce di quanto già espresso in campagna elettorale con una serie di interventi strutturali su vari fronti: Bilancio, Infrastrutture, Lavoro, Sviluppo economico ma – nel corso del suo intervento – Roberti si è soffermato in maniera particolare sulla Sanità. E’ necessario fare chiarezza sulla gestione economica, finanziari e organizzativa dell’Asrem. Inoltre, ha detto, va superato il commissariamento.

Al suo esordio nella veste di assessore, Andra Di Lucente, che sul fronte delle imprese ha già in programma una serie di incontri e di idee da sviluppare.

Spina nel fianco della legislatura agli esordi è quella del Bilancio. Tema sul quale il lavoro non sa né semplice né indolore come sottolinea l’assessore al ramo, Cefaratti.

Dal fronte delle opposizioni il discorso di Roberti è stato giudicato insufficiente e privo di concretezza, senza nessuno spunto utile, come ha sottolineato nel corso del suo intervento Micaela Fanelli del PD. Per Adrea Greco, del M5S, quelle sulla Giunta sono normali dinamiche politiche, mentre sul fronte del programma l’esponente politico pentastellato si dichiara pronto a collaborare sullo spinoso tema della Sanità.

Proprio sulla Sanità, il Presidente Roberti domani incontrerà a Roma il Ministro Schillaci.

Ultime Notizie