8.2 C
Campobasso
lunedì, Aprile 22, 2024

Regione, si parte con una Giunta a tre. Positivo il primo vertice di maggioranza

AperturaRegione, si parte con una Giunta a tre. Positivo il primo vertice di maggioranza

Non è la Cappella Sistina ma pare che alla sommità dell’edificio sito in via Genova a Campobasso, una palazzo che ricorda certe architetture in voga a Berlino Est, sia stato apposto un comignolo dal quale oggi si è levato un riganolo di fumo biancastro. Habemus Giunta. Abbiamo la Giunta. E’ questo l’esito al quale si è pervenuti di fatto al termine della prima riunione di maggioranza tra il Presidente della Regione, Francesco Roberti, e i consiglieri eletti nella coalizione di centrodestra.

Seduti attorno a un tavolo, come mostra l’unica foto disponibile dell’evento, Roberti e i suoi consiglieri hanno gettato le basi dalle quali nasceranno gli organi della XIII legislatura regionale.

Intanto la Giunta, che verrà nominata a stretto giro nei prossimi giorni e che sarà, per il momento, composta da tre soli elementi. Le forze accreditate per il primo ingresso nell’Esecutivo Roberti potrebbero essere Fratelli d’Italia, Lega e Il Molise che vogliamo. A ciascuna di esse spetterà un assessore. Poi, il giorno 24, si procederà con l’elezione del Presidente del Consiglio regionale e, subito dopo, verrà completata la Giunta con l’ingresso di altri due elementi. 

A indicare i nomi che comporranno l’Esecutivo, saranno i partiti. Roberti, confermando il suo piglio decisionista, ha dato alle segreterie nazionali e, per il loro tramite a quelle locali, tempi stretti. Incombe infatti più che la spada, l’incudine di Damocle del bilancio che rischia di cadere e demolire quello che resta dell’edificio molisano e vanno assunte decisioni urgenti. Serve quindi un esecutivo nel pieno delle funzioni.

Proprio per affrontare la questione preliminare del bilancio, tema che se non risolto rischia di inceppare tutta la macchina amministrativa, lunedì prossimo Roberti, insieme a Stefano Varone, Capo di Gabinetto del Ministro dell’Economia e delle Finanze, Giancarlo Giorgetti, unitamente ai tecnici del Ministero e della Regione, si confronteranno in videoconferenza per affrontare la questione legata all’adozione del documento contabile. Si va verso un bilancio ponte che consenta alla macchina amministrativa di partire, in attesa che si compongano tutte le caselle necessarie a definire compiutamente l’atto di previsione e programmazione.

Fumata quindi bianca dal primo vertice di maggioranza. A Campobasso, in via Genova, non ci sarà la Cappella Sistina ma, se non altro, oggi sappiamo che c’è un fumaiolo che annuncia notizie da una legislatura che inizia a muovere i primi passi.

Ultime Notizie