9.3 C
Campobasso
domenica, Marzo 3, 2024

Provincia e Comuni di Campobasso e Termoli al cambio di vertice

AperturaProvincia e Comuni di Campobasso e Termoli al cambio di vertice

La Provincia e il Comune di Campobasso e il Comune di Termoli. Tutti enti legati a filo doppio al risultato delle Regionali che hanno incoronato da trionfatore Francesco Roberti nuovo presidente della Regione.
Da sindaco di Termoli, Roberti dovrà rinunciare all’incarico di primo cittadino, una volta proclamato eletto alla guida di palazzo Vitale. La ratifica del Consiglio comunale potrà avvenire entro 90 giorni. Un periodo di tempo che non consente lo scioglimento dell’amministrazione e il ricorso alle elezioni anticipate per l’autunno.
L’attuale vice sindaco, Vincenzo Ferrazzano, traghetterà dunque il Comune fino alle elezioni della prossima primavera, verosimilmente accorpate alle Europee in programma i primi giorni di giugno.
Uno scenario analogo a quello di Campobasso. Nel capoluogo Roberto Gravina ha già dichiarato che sceglierà il ruolo di consigliere nei banchi dell’opposizione di palazzo D’Aimmo.
Dunque, la reggente del Municipio per i prossimi dodici mesi sarà la vice sindaca Paola Felice. Anche in questo caso i novanta giorni per la ratifica delle dimissioni del sindaco ancora in carica non consentiranno le elezioni anticipate in autunno. Così la prossima primavera gli elettori di Campobasso e di Termoli saranno chiamati a votare un nuovo sindaco e un nuovo consiglio comunale.
Diversa la procedura della Provincia. Qui, il presidente in carica Francesco Roberti, dovrà firmare con le proprie dimissioni un decreto di nomina del nuovo presidente. L’attuale vice di palazzo Magno è il sindaco di Ripabottoni, Orazio Civetta. Tra i papabili per l’incarico di presidente che durerebbe in carica un anno Alessandro Pascale.

Ultime Notizie