15.7 C
Campobasso
mercoledì, Febbraio 28, 2024

Maltempo, apicoltura in ginocchio: la produzione di miele è scesa dell’80 per cento

AperturaMaltempo, apicoltura in ginocchio: la produzione di miele è scesa dell'80 per cento

Non solo frutta e verdura: anche la produzione di miele risente del maltempo che non concede tregua. Il lungo periodo di siccità prima, il freddo anomalo e le abbondanti piogge delle ultime settimane hanno ridotto i raccolti di miele in primavera, con una perdita di produzione dei mesi di aprile e maggio dell’80% rispetto alla scorsa stagione. Il dato è nazionale ma rispecchia in pieno quella che è la situazione del Molise. E’ quanto emerge dall’analisi della Coldiretti, sui dati forniti dall’Osservatorio miele in occasione della giornata mondiale delle api. Le piogge insistenti delle ultime settimane, il vento e il crollo delle temperature hanno prodotto danni ingenti alla fioritura degli alberi, facendo crollare, di fatto, le produzioni, denuncia Coldiretti. E la scarsa produzione di miele rappresenta un altro problema per gli apicoltori: l’alimentazione della arnie perché le api non hanno alcun nutrimento. Una operazione, questa, che richiede lavoro e costi aggiuntivi, che si ripercuoteranno inevitabilmente sul prezzo finale del prodotto. I cambiamenti climatici, oltre a provocare morte e distruzione, mettono a rischio le biodiversità perché le api, sono responsabili del 70% della riproduzione di tutte le specie vegetali e sono un indicatore dello stato di salute dell’ambiente. La loro scomparsa rappresenterebbe un danno ambientale incalcolabile. Non a caso ben 3 colture alimentari su 4 dipendono in una certa misura per resa e qualità dall’impollinazione dalle api.
Per sostenere l’apicoltura italiana i giovani della Coldiretti si sono mobilitati da Nord a Sud della Penisola con la campagna “Meno api meno futuro” a sostegno del #mieleitaliano sensibilizzando personaggi della politica, della cultura, dello sport e delle spettacolo. In Molise testimonial dell’azione dei giovani apicoltori di Coldiretti è stata la rettora del Convitto Nazionale “Mario Pagano” di Campobasso, Rossella Gianfagna.

I nostri Network

Ultime Notizie

I nostri Network