8.2 C
Campobasso
lunedì, Aprile 22, 2024

La musica protagonista in Molise, prima edizione del concorso internazionale “Musica Italia Grand Prize”

AttualitàLa musica protagonista in Molise, prima edizione del concorso internazionale "Musica Italia Grand Prize"

Un’invasione pacifica di musicisti da quasi tutto il mondo a Campobasso per partecipare a Musica Italia Grand Prize, la prima competizione musicale internazionale cui Simone Sala e Paolo Bartolucci,i due direttori artistici del concorso, hanno lavorato per due anni: 140 studenti, professionisti e docenti saranno nel capoluogo di regione, con le loro famiglie e amici, fino a domenica 21, quando il concorso avrà il suo culmine con un concerto nell’auditorium del convitto Mario Pagano. La presentazione al conservatorio Perosi di Campobasso, partner del progetto. “Per noi è stato un risultato insperato- ha detto Bartolucci- Ci abbiamo investito tanto per la riuscita dell’evento. Siamo riusciti a far comprendere che stavamo organizzando un concorso di altissimo livello. Alla fine abbiamo dovuto dire di no a molti musicisti, non eravamo in grado di sistemare tutti a Campobasso”.

Sarà la musica la lingua comune che unisce i popoli e le persone, il linguaggio che tutti possono comprendere, hanno spiegato gli organizzatori.

“Quando ne avevo parlato a Ezio Bosso, tempo fa, lui mi aveva consigliato di puntare a fare di questo concorso una festa più che una competizione. Una festa in cui è protagonista solo la musica e quindi non importa se uno arriva primo o ultimo”, ha commentato Simone Sala.

Il concorso vede 3 categorie in gara: la sezione degli studenti del Perosi; quella degli strumenti e musiche tradizionali e il Grand Prize, riservato ai professionisti. A decretare i vincitori per ogni categoria sarà una giuria di direttori d’orchestra, pianisti, compositori, docenti di musica da camera, violoncellisti, contrabbassisisti, tutti di alto livello e fama internazionale. Nella giuria anche il direttore del conservatorio Vittorio Magrini che farà gli onori di casa a tutti gli ospiti del concorso che avranno a disposizione il Perosi per esercitazioni e gare. Il concorso si concluderà nel pomeriggio di domenica 21 pomeriggio con un concerto.

I premi per i migliori delle 3 categorie consistono in borse di studio, concerti negli Stati Uniti, in Asia e in Italia e video clip professionali personalizzati. Un richiamo forte per quanti hanno conosciuto l’iniziativa e deciso di partecipare, arrivando in Molise. “Anche questo serve per fare turismo in regione- ha concluso l’assessore Vincenzo Cotugno, alla presentazione- La cultura porta turismo. Per questo abbiamo inserito questa competizione nel bando Molise è Cultura” 

Ultime Notizie