36.5 C
Campobasso
giovedì, Giugno 20, 2024

La parata dei fucilieri a San Giuliano del Sannio in onore del santo patrono

AttualitàLa parata dei fucilieri a San Giuliano del Sannio in onore del santo patrono

Una tradizione che risale al 1724. Per la comunità di San Giuliano del Sannio un rito che è identità e devozione a San Nicola, il patrono del Paese. Come ogni anno, l’8 e 9 maggio si rinnova la parata dei fucilieri che sparano in aria con fucili caricati alla vecchia maniera ma a salve e in totale sicurezza per chi lo utilizza e per chi è intorno Polvere da sparo presa dal sacchetto, spinta nell’arma e poi le esplosioni in onore di San Nicola.
Ieri la parata e oggi la replica, con la sfilata delle divise blu in processione accanto alla statua del Santo e la raffica di colpi finali.
Presenti le autorità e tanti visitatori, per una festa molto sentita. Nel lontano 1724 l’allora arciprete di San Giuliano, commissionò la statua lignea di San Nicola, che fu accolta dalla popolazione con spari di fucile in segno di festa. Da allora, quei fucili ad avancarica si fanno sentire ancora, per far arrivare forte al santo la devozione di un’intera comunità. Una tradizione che viene tramandata di generazione in generazione e anche i bambini vengono coinvolti, preparati accuratamente, istruiti e anche per loro è rigorosa la procedura di assoluta sicurezza. Un’esperienza unica, per la quale emozione e orgoglio diventano una sola cosa.
La parata viene replicata il 10 agosto per gli emigranti che tornano in paese.

Ultime Notizie