15.6 C
Campobasso
lunedì, Aprile 22, 2024

Regionali, prende quota Fratelli d’Italia. Tra i nomi del centrodestra anche quello di Costanzo Della Porta

AperturaRegionali, prende quota Fratelli d'Italia. Tra i nomi del centrodestra anche quello di Costanzo Della Porta

Regionali. Nessun tavolo all’orizzonte del centrodestra ma a Roma si sta lavorando per arrivare alla definizione del prossimo candidato alla presidenza della Regione. A tessere ordito e trama delle trattative in corso è Giovanni Donzelli, responsabile nazionale di Fratelli d’Italia per l’organizzazione del partito. Insieme a lui il coordinatore regionale di Forza Italia, Claudio Lotito, e il leader nazionale dell’UDC, Lorenzo Cesa.

La notizia che prende quota nelle ultime ore è che sia proprio il partito di Giorgia Meloni in predicato di apporre le proprie insegne sul Molise. A giocare un ruolo in questa direzione, sono i rapporti di forza in campo che vedono Fratelli d’Italia di gran lunga primo partito della coalizione in Molise. Il dato delle ultime politiche assegna al partito di Meloni il 21,4% dei consensi, Forza Italia è staccata con l’11,4 di dieci punti percentuali mentre alla Lega va l’8,5% e solo l’1,5% ai centristi. Legittima quindi l’aspettativa di Fratelli d’Italia che sul tavolo ha tre nomi ai quali se ne aggiunge adesso con forza un quarto. Oltre all’assessore regionale Quintino Pallante, all’ex governatore Michele Iorio e al coordinatore regionale, Filoteo Di Sando, il nome che sta emergendo nella destra è quello del Senatore Costanzo Della Porta. Ipotesi, la sua, che però risulterebbe in campo solo nel caso di un intervento diretto della premier Meloni. Della Porta, che è anche sindaco di San Giacomo degli Schiavoni, è uomo di partito e in questo caso la sua sarebbe la riposta ad una chiamata diretta.

In casa di Forza Italia, invece, tiene l’ipotesi Francesco Roberti. Il sindaco di Termoli e presidente della Provincia di Campobasso, è il nome in campo insieme all’uscente Toma. Dagli azzurri si attende che nelle prossime ore vengano confermate le indicazioni e quindi ciò fatto andrà solo deciso chi sarà a spuntarla tra il partito di Silvio Berlusconi e quello di Giorgia Meloni.

Una eventuale ipotesi ed elezione di Costanzo Della Porta alla Presidenza della Regione, spalancherebbe le porte di Palazzo Madama a Nicola Cavaliere. Andrebbe lui a ricoprire il posto da senatore oggi occupato dal Sindaco di San Giacomo.

Al Senato Fratelli d’Italia conta su 63 senatori, mentre 29 sono della Lega e 18 di Forza Italia. Numeri che nel gioco delle ripartizioni andranno considerati. Cedere un senatore di Fratelli d’Italia per aprire le porte ad uno di Forza Italia è comunque un conto sul quale ragionare.

Ultime Notizie