11.9 C
Campobasso
sabato, Maggio 18, 2024

Postazione 118: salva Agnone, senza medico Venafro

EvidenzaPostazione 118: salva Agnone, senza medico Venafro

La coperta troppo corta del 118 riporta il medico sull’ambulanza di Agnone ma ne lascia sprovvista quella di Venafro.

Il 118 agnonese potrà infatti contare nuovamente su un medico anche negli orari notturni. Lo ha annunciato il sindaco, Daniele Saia, a seguito di un confronto con i vertici dell’Asrem, da cui è emerso che, dopo il 7 aprile, l’ambulanza avrà il medico anche di notte.

 

Scongiurata, dunque, l’ipotesi della mancanza di un camice bianco, per tutto il mese di aprile, a bordo del 118 di Agnone, paventata nei giorni scorsi per sopperire ai problemi legati alla carenza di personale e alla copertura dei turni in altre zone della regione.

 

Un altro medico, inoltre, dovrebbe a breve prendere servizio al Caracciolo per alleggerire il carico di lavoro del Pronto Soccorso e di altri reparti.

Intanto, a rimanere scoperta sarà l’ambulanza di Venafro. In caso di emergenza, il medico dovrà partire da Isernia, dove però il 118 è già notoriamente in affanno.

 

 

Ultime Notizie