“È il momento di alzare la voce a tutela del San Timoteo, adesso abbiamo delle macerie”. Ci vanno giù duro i consiglieri di minoranza al Comune di Termoli che hanno convocato la stampa. Nel calderone numerose criticità: dalla mancata attrattività dell’ospedale dove il personale sanitario ha bisogno di aiuto, dove i medici scelgono a quanto pare di non venire. Tutto – hanno detto in sostanza – va riorganizzato. I consiglieri Nicolino Di Michele, Marcella Stumpo, Oscar Scurti, Antonio Bovio e Daniela De Caro in rappresentanza dell’opposizione comunale invitano i cittadini a manifestare.“Non solo la salute ma anche i servizi devono essere garantiti. Siamo qui – ha detto la De Caro – per cercare delle soluzioni”. C’è preoccupazione, dalla Rianimazione agli altri reparti. Un grido generale.

Potrebbe interessanti anche:

Maria Luisa Forte sarà la candidata sindaco di Campobasso per la coalizione progressista

La coalizione progressista costituita da PD, M5S, Alleanza Verdi e Sinistra, Socialisti, M…