L’attesa è finita. Domenica 26 marzo (con inizio gare fissato alle 9,30) il Campionato Interregionale indoor Molise-Abruzzo sarà organizzato per la prima volta a Campobasso, avrà  la firma del Cus Molise e come teatro lo scenario del Palaunimol. Nell’impianto del capoluogo di regione si sfideranno oltre cento atleti delle categorie Giovanissimi, Esordienti, Ragazzi 12, Ragazzi e Allievi che cercheranno di raggiungere il miglior risultato possibile. Sul parquet scenderanno anche una cinquantina di Primi Pattini, bambini dai 4 ai 7 anni ad arricchire il parterre dei partecipanti, accompagnati da Giorgio Ghisio Erba, atleta della categoria allievi tesserato  con la società sportiva Roma 7 Pattinaggio, vincitore ad oggi di sette di sette titoli italiani.

Per il Cus Molise, non nuovo all’organizzazione di grandi eventi, il campionato interregionale fungerà da trampolino di lancio per cercare di riproporre anche nei prossimi anni questa manifestazione puntando a risultati numerici e tecnici sempre migliori.  “Siamo contenti di questa opportunità –  spiega il maestro Roberto Simiele – grazie alla sinergia  tra Giovanni Di Eugenio, presidente del Comitato Regionale Abruzzo Fisr e Marco Sanginario delegato Fisr della Regione Molise, il campionato interregionale potrà fare tappa per la prima volta al Palaunimol. Ci aspettiamo una bella giornata di sport e di confronto, ottimo biglietto da visita per la nostra città e per tutto il territorio regionale. L’auspicio è che attraverso questo evento il pattinaggio possa continuare nella sua crescita non solo dal punto di vista numerico. Sarebbe bello poterlo riportare ai fasti di un tempo anche grazie alla nuova pista che è stata costruita nei presso dello stadio Nuovo Romagnoli e sarà ultimata nel mese di aprile”. Quella del 26 marzo è la prima di tre tappe che vedranno gli atleti confrontarsi il 16 aprile per il campionato interregionale strada a Porto d’Ascoli e il 30 aprile per il campionato interregionale pista a L’Aquila. Tre eventi che si preannunciano di grande spessore, pronti a regalare forti  emozioni.

Hockey in agenda – Nel grande evento di domenica ci sarà spazio anche per un’esibizione di hockey su pista grazie alla presenza al Palaunimol della Kemarin (società di Campomarino) che porterà alcuni suoi atleti per una dimostrazione di una disciplina che anche nella nostra regione sta prendendo piede.

Sport e sociale – In occasione dell’evento al Palaunimol sarà possibile acquistare domenica mattina le uova di Pasqua dell’Ail. Il ricavato sarà devoluto all’associazione italiana contro leucemie, linfomi e mieloma.

Potrebbe interessanti anche:

Calcio, Serie D, Campobasso attivo sul fronte societario. Tre assenti per Pergolizzi. Vastogirardi in campo domani

Pergolizzi dovrà fare a meno degli squalificati Maldonado e Crysovergis, quest’ultim…