Parte martedì 14 marzo l’avventura della selezione di calcio a 5 del Cus Molise decisa a conquistare la fase finale dei Campionati Nazionali Universitari in programma a Camerino nel prossimo mese di giugno. Per la squadra guidata da Antonio Di Stefano l’avversario è il Cus Caserta che scenderà al Palaunimol alle ore 13 per l’andata del primo turno di qualificazione. Il ritorno è in calendario il 28 marzo in Campania. Chi supererà questa prima fase andrà ad incontrare la vincente della sfida tra Cus Catanzaro e Cus Reggio Calabria (andata in Molise il 18 aprile, ritorno a campi invertiti il 2 maggio). Il Cus Molise vuole cercare il pass per le Marche anche se l’impresa non sarà semplice. Forte della grande tradizione in questa disciplina, il gruppo guidato da Antonio Di Stefano, proverà a regalare e regalarsi ulteriori soddisfazioni.  “C’è grande entusiasmo nel gruppo – afferma alla vigilia del confronto Di Stefano – e questo lascia sicuramente ben sperare. Incontriamo una squadra, il Cus Caserta, con la quale ci siamo già confrontati negli anni. Dal canto nostro giocando in casa proveremo ad indirizzare subito in discesa il discorso per poi andare a disputare il match di ritorno con un pizzico di tranquillità in più. Rispetto agli ultimi anni la nostra squadra è completamente nuova, composta da tanti ragazzi che personalmente ho già allenato e che conosco.  Abbiamo preparato nel migliore dei modi questo confronto e cercheremo di portare a casa un risultato positivo. La qualificazione per Camerino dovrà esser giocata su due turni e la cosa non agevola il compito. Ma noi rappresentiamo l’Università degli Studi del Molise e vogliamo farlo nel migliore dei modi anche perché l’Ateneo ha avuto un grande tradizione nella specialità  come confermano i risultati ottenuti nel corso del tempo e  la medaglia d’oro ottenuta a Catania nel 2017. Chiaramente bisogna pensare ad una partita per volta. Arrivare a Camerino non sarà per nulla facile, di sicuro ce la metteremo tutta e alla fine tireremo le somme”.

Potrebbe interessanti anche:

Kick Boxing: Cus Molise, trasferta in Norvegia per Amatuzio

Il Cus Molise vola in Norvegia con la specialità della kick boxing. A rappresentarlo cR…