Si terrà venerdì 17 marzo a Napoli la manifestazione per l’unità d’Italia. Il sindaco di Salcito Giovanni Galli sarà presente per rimarcare le motivazioni condivise con altri sindaci, quale quella di bloccare l’emorragia di giovani che abbandonano il mezzogiorno, l’uniformità dei diritti e degli investimenti pubblici su tutto il territorio nazionale, “non vogliamo, invece, l’autonomia differenziata – la nota congiunta dei sindaci – che allarga la forbice tra Nord e Sud, credendo piuttosto nella possibilità di promuovere progetti di collaborazione tra le due aree del Paese che consentano a entrambe di crescere”. Perché l’Italia “può tornare a essere una grande nazione solo se smettiamo di chiuderci nell’egoismo delle piccole patrie e ci rialziamo tutti insieme”.

Potrebbe interessanti anche:

Ragazzo di Larino cade da cavallo, ricoverato al Neuromed

Un ragazzo di 23 anni di Larino è caduto da cavallo battendo la testa e la schiena. E̵…