CUS MOLISE-EUR 3-4 (1-0 p.t.)

Cln Cus Molise: Oliveira, Debetio, La Bella, Triglia, Barichello, Minervini, Lenoci, Di Stefano, Di Lisio, De Nisco, Ferrara, Mariano. All. Sanginario

Eur: Mazzuca, Turrisi, Emer, Castillo, Lancellotti, Messina, Dorazi, Paolini, Massa, Blasioli, Keko, Felici. All. Minicucci

Arbitri: Amedeo Lacalamita (Bari), Lucio Coviello (Potenza) Crono: Giuseppe Crincoli (Termoli)

Marcatori: 11’51” Barichello pt; 3’34” Turrisi, 5’42” Paolini , 11’36’ Di Stefano, 12’30” Castillo, 19’40” Paolini, 19’40” Barichello.

Note: ammoniti: Lancellotti, Triglia, Emer, Castillo.

Cade in casa il Circolo La Nebbia Cus Molise che dopo il bel pareggio sul campo dell’Aversa domenica scorsa, cede il passo all’Eur. La squadra di Sanginario, avanti 1-0 nel primo tempo, viene rimontata e superata dai laziali che nella ripresa vengono fuori alla distanza e portano a casa il successo. La cronaca – Pronti via e Oliveira vola a deviare in angolo la conclusione di Castillo. Il portiere di casa è protagonista anche poco dopo quando si fa trovare pronto sul fendente di Keko. La risposta del Cln Cus Molise è in una combinazione Barichello-Di Stefano, il capitano alza troppo la mira e non trova la porta. I molisani rischiano poi con una palla persa in uscita che Turrisi intercetta e spedisce al lato con uno scavetto su Oliveira in uscita. La prima frazione si mantiene equilibrata con Barichello che in due circostanze prova a far breccia nella retroguardia avversaria senza però riuscire nell’intento. Si va negli spogliatoio sul punteggio di 1-0.  Nella ripresa la partita si infiamma subito. Dopo una conclusione alta di Triglia, l’Eur trova il pari. Angolo battuto da Emer, Turrisi sbuca nel cuore dell’area e batte Oliveira.  Mister Sanginario opta per il gioco a 5 e il Cln Cus Molise si vede subito con Di Lisio che impegna Mazzucca. .  Gli ospiti si difendono con ordine e sorpassano grazie ad una conclusione dalla distanza di Paolini che finisce in fondo al sacco. Il Cus Molise non ci sta, Debetio suona la carica, La Bella alza sulla traversa la palla tagliata del compagno. Il pareggio rossoblù arriva quando Di Stefano si avvita in maniera perfetta sul pallone di Debetio e infila Mazzucca per il 2-2. Le grandi emozioni proseguono al Palaunimiol, l’Eur non molla e trova il nuovo sorpasso con il gioco a 5. Castillo, nel ruolo di power play, si fa trovare pronto alla deviazione sotto misura per il 3-2 degli ospiti. A questo punto i padroni di casa cercano di riorganizzare le idee e rimontare schierando ancora il power play ma l’impresa non riesce: dopo una conclusione fuori bersaglio di Triglia, arriva il poker dell’Eur a 20” dalla fine. E’ Paolini, dalla sua metà campo a trovare la conclusione vincente e a depositare in fondo al sacco il pallone del 2-4. L’ultima emozione del match è il terzo gol del Cln Cus Molise con Barichello. Si chiude così la sfida del Palaunimol con il Cln Cus Molise costretto a rimandare l’appuntamento con la vittoria. Sabato prossimo è in programma la sfida contro il Prato.

Potrebbe interessanti anche:

Calcio, Eccellenza, campionato aperto, domenica turno importante per Campobasso e Isernia. Lupi in campo domani per il ritorno di coppa

Colpaccio dell’Isernia contro l’Aurora Alto Casertano. A Pietramelara partita dalle mille …