Il capogruppo di Fratelli d’Italia a Palazzo San Giorgio, Mario Annuario, torna sulla tematica dei parcheggi nel centro storico dopo l’interpellanza presentata in assise civica nel febbraio 2020 senza risoluzioni da parte dell’amministrazione comunale.

“La segnaletica verticale indica ancora il parcheggio riservato soltanto ai residenti autorizzati – ha ricordato il consigliere del centrodestra, Mario Annuario – Nell’interpellanza di tre anni fa chiesi se fosse intenzione dell’amministrazione comunale ripristinare i permessi per i residenti. Ad oggi, non c’è stata risposta e, nel centro storico, regna una grande confusione, anche alla luce degli stalli per il carico e lo scarico delle attività presenti, che vanno rivisti”.

“Va fatta una ricognizione in tutto il centro storico sui parcheggi – ha proseguito l’esponente di Fratelli d’Italia – In tre anni non è stato fatto nulla, sia per quel che concerne i parcheggi sia per altre problematiche, come la pavimentazione in diverse aree ampiamente dissestata. Manca poco più di un anno al termine della legislatura e il centro storico è stato abbandonato a se stesso. La maggioranza pentastellata deve darci delle risposte. I residenti hanno il pieno diritto di conoscere la programmazione sul centro storico, qualora essa ci sia”.

Potrebbe interessanti anche:

Offriva servizi streaming a prezzi stracciati, a processo 37enne iserinino

Offriva in maniera fraudolenta servizi di streaming a prezzi stracciati. Sarebbe questa l’…