In A2, il Cus Molise cerca riscatto contro il Futsal Cesena. Al Palaunimol i rossoblu vogliono interrompere la striscia negativa di sei sconfitte consecutive, un periodo nero iniziato a metà dicembre ed ancora in corso. Sanginario ha lavorato sulla testa dei suoi, a Genzano si è rivisto il Cus battagliero dei bei tempi, un segnale assolutamente positivo nonostante la sconfitta maturata contro un roster di categoria superiore. La squadra ha dimostrato di voler uscire il prima possibile da questo periodo no, e domani, l’occasione è stimolante. Il Futsal Cesena è la sorpresa positiva del campionato, i bianconeri sono partiti a fari spenti e man mano hanno dimostrato di poter lottare per un posto play off. Oggi, gli emiliani occupano il terzo posto nonostante un periodo di flessione con soli quattro punti ottenuti nelle ultime quattro gare. Un roster temibile, che vede in Cristian Gardelli il faro, il pivot classe 97  (190 cm) ha realizzato 19 centri in campionato, uno in più di Barrichello. Sfida nella sfida tra i due alfieri, con l’auspicio che il brasiliano di casa Cus Molise possa scavalcare il diretto avversario nella gara di domani, magari con un successo della squadra, condizione sicuramente prioritaria rispetto ai traguardi personali.

Nel campionato regionale di C1, prima giornata di ritorno in programma domani pomeriggio. La spallata alla classifica è arrivata sabato scorso con la vittoria dello Sporting Campobasso, capolista, ed il pareggio del Bojano. Domani i rossoblu di Pietrunti saranno impegnati ad Isernia, mentre i matesini se la vedranno con il Venafro. Interessante sfida per la Chaminade che riceve allo Sturzo il Miranda, con la possibilità in caso di successo, di accorciare in ottica play off.

Definiti gli accoppiamenti per la coppa Italia, nel torneo maschile il Futsal Torremaggiore sarà ospite del San Marzano, il 14 febbraio, nel primo triangolare eliminatorio, riposa l’Abruzzo precisamente il Città di Chieti C5, mentre per quel che riguarda la fase nazionale femminile la prima gara è in programma il 15 febbraio, il Miranda, vincente della coppa molisana, giocherà contro il Gelbison.

Potrebbe interessanti anche:

Nuoto, XXIV Coppa Città del Vasto, vince  l’H2O SPORT. Di Amoruso e Smaldino le migliori prestazioni tecniche assolute

Il ritorno in grande stile dell meeting nazionale di nuoto  XXIV Coppa Città del Vasto, te…