Gli studenti delle classi 2E, 3E, 4E e 5E dell’indirizzo Turismo dell’ISIS “Fermi – Mattei” di Isernia, accompagnati dalle professoresse Santucci G. e Piccirillo C., hanno partecipato attivamente alla Prima edizione della “Borsa Internazionale del Turismo delle Origini” che si è svolta a Matera.
Un tale evento permette ai giovani di confrontarsi su questa tematica anche a livello globale aprendosi all’innovazione. Alcuni studenti, proprio durante i lavori del convegno, hanno ricevuto proposte di stage formativi.

Gli alunni hanno apprezzato gli interventi sia di esponenti dell’ENIT (Ente Nazionale Italiano del Turismo) che degli stakeholders internazionali ricevendo numerosi complimenti per il particolare interesse dimostrato e per le competenze in tema di pianificazione territoriale ai fini di una ricettività sostenibile e di alto profilo.
Presso l’Istituto “Fermi – Mattei” di Isernia, dall’anno scolastico 2023/2024, sarà attivo l’indirizzo “TURISMO SOSTENIBILE 4.0” che risponderà pienamente alla richiesta dei mercati di potenziare le metodologie digitali e di story telling, le strategie di marketing 4.0, l’approfondimento della storia locale, la pianificazione stategica del turismo sostenibile senza tralasciare lo studio approfondito dell’inglese, del francese e dello spagnolo (con docenti madre lingua) favorendo la comunicazione e la promozione efficace del territorio che si sta aprendo ai mercati internazionali tanto attratti da ciò che offre il Molise.

Potrebbe interessanti anche:

La Caritas di Trivento in soccorso ai terremotati della Turchia e Siria. Stanziati 5 mila euro e avviata la raccolta fondi

La Caritas di Trivento in soccorso ai terremotati della Turchia e Siria. Stanziati 5 mila …