Sara Ciocca continua a stupire alternando ruoli drammatici e thriller impegnati, a commedie per il grande pubblico. Da oggi primo dicembre è protagonista insieme a Diego Abatantuono di quello che una volta si chiamava cinepanettone. Il film di Natale di quest’anno è “Improvvisamente Natale” su Prime Video. La giovanissima attrice molisana originaria di Riccia stavolta è la nipote del proprietario di un albergo di montagna (Abatantuono). Alla conferenza stampa di presentazione del film e in tutte le interviste proprio Abatantuono ha avuto parole di grande apprezzamento per lagiovane, talentuosissima e versatile protagonista molisana: “Sul set la chiamavo Anna Magnani – ha detto rivolto alla Ciocca -. Sa davvero tutto e finge di sbagliare qualcosa per mettere a proprio agio i colleghi. È di grande talento, mi dispiace per gli altri”. La giovane attrice, 14 anni, ha già al suo attivo una decina di importanti produzioni, tra queste “La dea fortuna” di Ferzan Ozpetek, accanto a Stefano Accorsi e Edoardo Leo, e America Latina dei Fratelli d’Innocenzo in coppia con un altro molisano, Elio Germano.

In questo nuovo film, dietro la macchina da presa Francesco Patierno, regista napoletano raffinato e colto e autore di Pater familias e Diva!, che si misura questa volta in un film di Natale ‘leggero leggero’ una sorta di cinepanettone senza volgarità e doppi sensi per raccontare, in un clima da favola, di un delizioso albergo d’alta montagna di proprietà appunto di nonno Lorenzo (Abatantuono). Qui ogni anno per Natale si riunisce tutta la sua famiglia, ovvero l’amata nipote Chiara (Sara Ciocca) insieme ai suoi genitori, Alberta (Violante Placido) e Giacomo (Lodo Guenzi). Quest’anno però, alla vigilia di ferragosto, inaspettatamente arriva nell’hotel la famiglia di Alberta con un preciso scopo: la coppia è in crisi e spera nell’aiuto di nonno Lorenzo per dare alla figlia adolescente l’amara notizia. Va detto che anche l’anziano Lorenzo ha più di un problema, sta infatti per vendere l’albergo a un cinese, ma accetta l’incarico della figlia e del genero a un patto: vuole regalare l’ultimo Natale felice alla nipote anche se è Ferragosto. In questa commedia per famiglie – prodotta da Guglielmo Marchetti per Notorious Pictures – tanti gli attori: Michele Foresta, nel ruolo dello stralunato e polemico factotum dell’hotel; Nino Frassica in quello di un disincantato prete; Paolo Hendel veste invece i panni di un contadino locale; Antonio Catania e Anna Galiena sono i genitori di Giacomo e, infine, Gloria Guida è una single cliente dell’albergo.

 

Potrebbe interessanti anche:

Offriva servizi streaming a prezzi stracciati, a processo 37enne iserinino

Offriva in maniera fraudolenta servizi di streaming a prezzi stracciati. Sarebbe questa l’…