“Diamo un calcio al bullismo”: questo il tema del convegno organizzato dall’associazione “Stop Bullismo ODV” e dalla scuola calcio ASD Boys Roccaravindola.
L’incontro di sensibilizzazione – patrocinato dal Comune di Montaquila e dall’USSI Molise – è in programma venerdì 2 dicembre 2022, a partire dalle 17:30, nell’atrio dell’ex scuola elementare di Roccaravindola.

L’obiettivo dell’evento è quello di affrontare e possibilmente arginare un problema ormai dilagante tra le nuove generazioni. Scuola, attività sportive, web e social network: le potenziali trappole per i nostri ragazzi sono disseminate ovunque. Alle istituzioni e alle famiglie il compito di tenere gli occhi ben aperti per prevenire o troncare sul nascere situazioni dalle conseguenze imprevedibili. Gli esperti invitati al convegno affronteranno il fenomeno sotto ogni punto di vista, in modo da fornire ai presenti un quadro più chiaro, al fine di metterli nelle condizioni di riuscire a individuare eventuali campanelli d’allarme e intervenire. Anche attraverso il dialogo e il confronto costante con i ragazzi.

Dopo i saluti istituzionali da parte dell’Amministrazione comunale di Montaquila, del presidente della FIGC Molise, Piero Di Cristinzi, del presidente dell’ASD Boys Roccaravindola, Antonio Roccio, e del presidente dell’Associazione Stop Bullismo ODV, Fabio Iannucci, si entrerà nel vivo dei lavori. Marialetizia Proia (Psicologa psicoterapeuta FIGC Lazio) affronterà questo tema: “Vittima o carnefice? Chi è il bullo?”. A seguire Monica Di Filippo, presidente dell’associazione Arcobaleno ODV, parlerà di “Bullismo e disabilità”. Della “Violenza di genere tra ragazzi” ne parlerà Elisabetta Macari (portavoce Forum Terzo Settore Regione Molise). “Parole forti come calci” è invece il tema portante della riflessione di Paolo Scarabeo (presidente dell’associazione culturale “Don Milani” e direttore di quintapagine.eu). Valentina Ciarlante (giornalista e presidente dell’USSI Molise) parlerà invece del “Ruolo sociale del giornalismo sportivo”.

A seguire è previsto un intervento di Ilaria Lecci (dirigente scolastico dell’istituto comprensivo di Colli a Volturno). Focalizzerà l’attenzione sui “Fenomeni di bullismo nell’ambito scolastico”. Sarà poi la volta della biologa nutrizionista Rebecca Silvestri: si soffermerà sullo “Stigma dell’obesità”. Mentre Floriana Di Pietro (psicologa psicoterapeuta), parlerà di “Bullismo ed intelligenza emotiva”. Concluderà i lavori Ivano Pascarella (vice presidente Stop Bullismo ODV).

Potrebbe interessanti anche:

Offriva servizi streaming a prezzi stracciati, a processo 37enne iserinino

Offriva in maniera fraudolenta servizi di streaming a prezzi stracciati. Sarebbe questa l’…